A2- Broni fa subito la voce grossa e passa agilmente a Marghera

A2- Broni fa subito la voce grossa e passa agilmente a Marghera

Commenta per primo!

Rittmeyer Giants Marghera – OMC Cignoli Broni 48 – 66 (18-24, 23-37, 36-52)

RITTMEYER GIANTS MARGHERA: Nicolini L. 3 , Chicchisiola C. 5 , Mattiuzzo I. 17 , Striulli E. 12 , Zussino G. 5 , Fabris C. 4 , Castria C. , Scatolin F. NE , Cecili G. , Valentini E. NE , Biancat Marchet I. 2 , Trevisanato G. , All. Iurlaro Francesco
OMC CIGNOLI BRONI: Landi A. 5 , Galbiati V. 17 , Pavia E. 4 , Dettori A. 7 , Bratka M. 24 , Vanin G. , Savini S. , Zampieri A. , Bonvecchio I. 7 , Soli A. 2 , All. Sacchi Roberto

ARBITRI:Stefano Bonetti, Cristina Maria Culmone,
NOTE: Rittmeyer Giants Marghera tiri liberi 9/16 (56,3%), OMC Cignoli Broni tiri liberi 14/15 (93,3%)

La OMC Broni esordisce con una bella vittoria in trasferta a Marghera nella prima giornata di campionato contro la neo promossa Rittmeyer, che si conferma formazione tosta e vogliosa di lottare fino alla fine. Ancora una volta Bratka e Galbiati si confermano protagoniste sin dai primi due quarti, mettendo a referto 24 dei 37 punti segnati dalle biancoverdi. Ma sono tutte le ragazze di coach Sacchi a fornire indicazioni positive, Dettori piazza il break decisivo con una tripla che manda Broni sul più 14 e Soli capace di servire palloni di qualità sotto canestro che devono essere solo appoggiati al tabellone. La OMC comanda la partita sin dalle prime battute mantenendo un vantaggio tra i 6 e i 10 punti, nell’ultimo quarto massimo allungo (41-62) poi Marghera piazza un 7-0 che chiude la sfida sul 48-66. Buona la prima per Broni che torna a casa con i due punti e ora aspetta domenica prossima per esordire davanti al proprio pubblico contro il Sanga Milano.

Fotogallery a cura di Marco Picozzi e Massimiliano Biffi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy