A2 – Brutta notizia in casa Varese: stagione finita per Francesca Cassani

A2 – Brutta notizia in casa Varese: stagione finita per Francesca Cassani

Gli esami confermano la rottura del legamento crociato destro.

di La Redazione

Gli esami medici hanno confermato la rottura del legamento crociato del ginocchio destro per Francesca Cassani la cui stagione agonistica si chiude qui.

Da tutto il branco Wav e dai tifosi un fortissimo in bocca al lupo per Cash: ti rivogliamo presto in campo!!!!

Un infortunio che priva la SCS Varese di una delle giocatrici fondamentali nella squadra di Lilli Ferri che a questo punto si vede costretta a modificare in corsa l’assetto tecnico.

Laura Rossi, la guardia brianzola che ha esordito già sabato scorso nella gara casalinga contro Bolzano, ha potuto allenarsi con continuità con le nuove compagne riuscendo ad entrare meglio nei meccanismi di gioco.

Il suo innesto potrebbe dare maggiore pericolosità in attacco e migliorare anche la circolazione di palla.

Sabato Varese è attesa dalla trasferta a Crema, contro una squadra veterana della serie A2 che sta facendo bene anche in questa stagione.

La formazione di Diego Sguaizer è infatti completa in ogni ruolo e ricca di talento a partire proprio dal playmaker Norma Rizzi giocatrice di grande personalità.

Caccialanza e Capoferri sono i due terminali, pericolosi anche da tre punti, mentre vicino a canestro Crema schiera l’ala croata Ivana Blazevic e il pivot Alice Nori entrambe giocatrici di sostanza e concrete.

Per Varese non un avversario facile, ma il precedente tra le due squadre, terminato con una sconfitta per le biancorosse di soli 8 punti, concede un po’ di fiducia al branco che dovrà comunque provare a conquistare i due punti.

“Dovremo uscire dal campo senza rimpianti” dice coach Lilli Ferri “la partita non sarà facile ma noi dovremo avere quel coraggio e quella faccia tosta che ancora non abbiamo messo nelle partite disputate in questo inizio di campionato”.

“La squadra si sta allenando con continuità e intensità” ha continuato coach Ferri “ il lavoro paga ma dobbiamo scendere in campo convinte di poter fare risultato”, ha concluso.

 Ufficio stampa Pallacanestro Varese
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy