A2- Castelnuovo la perde ancora nel finale, passa Pordenone con una super Madera

A2- Castelnuovo la perde ancora nel finale, passa Pordenone con una super Madera

Castelnuovo Scrivia-Sistema Rosa Pordenone 60-65

Commenta per primo!

Non e’ decisamente fortunata l’Eco Program che perde l’ennesimo arrivo in volata della stagione arrendendosi al Sistema Rosa Pordenone che nonostante la giovane eta’ delle proprie giocatrici ha saputo gestire con maggior sangue freddo i possessi decisivi; le padrone di casa, ammirevoli per dedizione ed impegno, devono in parte recitare il mea culpa per non aver gestito al meglio il momento in cui l’inerzia della partita era passata dalla propria parte ma in parte possono anche, a buon diritto, imprecare alla cattiva sorte ed anche lamentarsi per una direzione di gara che ha suscitato piu’ di una perplessita’. Dopo una prima fase di studio sono le giraffe a prendere in mano il pallino della situazione e grazie alle iniziative dentro l’area di Salvini e D’Amico ed al tiro dalla media di Palacios riescono a prendere un piccolo margine di vantaggio; le ospiti trovano una tripla importante da Castello ma sono comunque costrette ad inseguire ed al 10′ sono sul -6 (18-12). Palacios apre la seconda frazione portando le compagne sul +8 (20-12) ma come d’incanto il Bcc si blocca, smettendo di attaccare il canestro avversario e non avendo alternative nel tiro dai 6,75 (0/16 la statistica nel tiro da 3 nei primi 20′); il Sistema ringprazia e passa all’incasso agguantando il pari e poi sorpassando di slancio con la baby Madera  sugli scudi. Pordenone a +8 al riposo (34-26) e vantaggio esterno che raggiunge la doppia cifra appena dopo la ripresa delle ostilita’ (36-26) ma la reazione delle castelnovesi, che prende il via da una tripla di Algeri, e’ rabbiosa ed in pochi minuti il punteggio viene ribaltato dal 12-0 interno (38-36). L’Eco pero’ difetta di continuita’ e dal 41-40 in proprio favore subisce un 0-10 ed al 30′ deve ricominciare tutto daccapo (41-50). L’Eco ha carattere e raccogliendo tutte le energie residue produce una sforzo grandissimo ricucendo gradualmente tutto lo scarto grazie alle triple di Palacios e D’Amico ed ai canestri di Algeri, Gabba e Salvini; la bomba dell’italo argentina vale addiritura il sorpasso 60-59, vanificando i punti che una Madera molto efficace aveva racimolato dalla lunetta. Ancora una volta, pero’, le ultime battute regalano solo amarezze alle castelnovesi che non riescono a concretizzare la grande rimonta fallendo, in un paio di occasioni, l’opportunita’ di conquistare due punti che ssrebbero stati il giusto premio per l’abnegazione e lo spirito di sacrificio messi sul campo.

Eco Program Bc Castelnuovo – Sistema Rosa Prodenone 60-65 (18-12, 26-34, 41-50)

Eco Program: Bergante, Brussolo, Gabba 13, Porro 2, Algeri 8, Palacios 16, Codispoti, Vitari, Giacomelli, Marciano, D’Amico 8, Salvini 13. All. Balduzzi, v. All. Martinelli e Pozzi

Sistema Pn: Porcu 11, Togliani A. 5, Togliani G. 6, Colombo 6, Destro 4, Morello, Gamba, Zecchin 2, Madera 22, Muffato, Castello 9. All. Nardo, v. All. Codato

Uff.Stampa Eco Program Bc Castelnuovo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy