A2-Defensor impegnata a Santa Marinella

A2-Defensor impegnata a Santa Marinella

Commenta per primo!

Nuovi test all’orizzonte per la Defensor che, in questo fine settimana, sarà impegnata a Santa Marinella in un quadrangolare molto interessante. Il team gialloblù, con la preparazione che procede a gonfie vele in vista della stagione ufficiale di serie A2 femminile, prenderà infatti parte ad un torneo che consentirà al tecnico viterbese, Carlo Scaramuccia, di affrontare due partite in due giorni.

Un’occasione importante per fare il punto della situazione sia sotto il profilo atletico, considerando lo sforzo doppio a distanza di ventiquattro ore, sia sotto il profilo tecnico e tattico. In settimana l’allenatore viterbese ha intensificato il lavoro sulla difesa e sull’attacco ed ha confermato quanto dichiarato già qualche tempo fa: “Con la ripresa delle scuole che interessava molte nostre ragazze, da questa settimana abbiamo iniziato con il programma tipo degli allenamenti, lo stesso che ci accompagnerà per la maggior parte della stagione. Ci siamo messi alle spalle i due test contro San Giovanni Valdarno, con le cose buone e quelle negative, ed abbiamo cercato di lavorare per arrivare alla migliore condizione possibile quando partirà la stagione ufficiale. Nel week-end ormai alle porte aspetto di vedere qualche significativo passo avanti da parte di tutto il gruppo, sia sotto il profilo della concentrazione e dell’intensità difensiva che in attacco, dove gradualmente il gruppo sta assimilando la nostra filosofia di gioco. Darò spazio a tutte le giocatrici disponibili come è normale che sia, e mi aspetto che soprattutto le giovani facciano di tutto per mettersi in mostra e guadagnare spazio”.

La prima gara del week-end è in programma in questo sabato pomeriggio, alle ore 17, e l’avversaria sarà l’Athena Romache parteciperà al prossimo campionato di serie B: “Come contro San Giovanni Valdarno non conta la categoria delle nostre avversarie – conclude Scaramuccia – piuttosto è importante che le ragazze applichino in partita quello che proviamo in allenamento. Il tempo rimasto prima del debutto in campionato non è molto e dobbiamo continuare con i progressi già intrapresi”.

Assente sicura per questa semifinale sarà Cutrupi mentre Bassani, in netto miglioramento dai suoi problemi fisici all’inguine, dovrebbe essere a disposizione e scendere in campo contro Athena.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy