A2- Devastante Martina Bestagno, Genova fa 5/5 e batte un’ottima Astro

A2- Devastante Martina Bestagno, Genova fa 5/5 e batte un’ottima Astro

Commenta per primo!
foto di Andrea Riso

Impresa ancora una volta sfiorata per l’Astro Cagliari. Nonostante l’assenza della straniera Letkova, la matricola della serie A2 femminile di basket gioca alla pari sul campo della capolista Genova, rischiando addirittura di vincere nei minuti finali del match. Che la formazione di Zedda non avrebbe sofferto di timore reverenziale lo si intuisce dalle prime battute del match, segnate dall’ottima partenza della isolane, trascinate da Sabrina Pacilio, capace di mettere insieme 8 punti in una manciata di minuti, e di Ganga, chiamata a sostituire in quintetto l’infortunata Letkova. La lunga locale è molto mobile, trova con facilità il canestro attaccando con fiducia il pivot avversario (15-14).  Nel secondo quarto fa capolino il primo allungo di casa (25-16). Salgono in cattedra Martina Bestagno ed Elena Bindelli, brave soprattutto a capitalizzare dalla lunetta i tiri liberi offerti dal bonus conquistato troppo presto. In casa Astro, la buona percentuale da due è invece macchiata dalla giornata nera al tiro da dietro l’arco, con le giallonere isolane incapaci di scaldare la retina nei sette tentativi fino a quel momento effettuati. Le cepine ritrovano però il canestro al rientro dagli spogliatoi, riuscendo addirittura a vincere la terza frazione per 17-20. Nell’ultimo capitolo del match, il 5° fallo fischiato a Cirronis a 5’ dalla sirena rompe un po’ gli equilibri. Nonostante ciò una tripla di Pacilio regala comunque a 2’ dalla sirena l’illusorio vantaggio. Genova è però la capolista e lo dimostra quando in poco più di un minuto trova i facili canestri di Bestagno sui rimbalzi offensivi gentilmente concessi dalle cagliaritane. “E’ stata per noi la miglior partita della stagione – ha detto a fine gara un soddisfatto Carlo Zedda – ho visto una squadra in crescita, che ha trovato con continuità il canestro e ha dato una bella risposta all’assenza della straniera. Dopo oggi ho la certezza che questo gruppo, sempre unito e coeso nonostante le sconfitte, abbia le carte in regola per salvarsi”.

ALMO NATURE NBA-ZENA GENOVA – ASTRO CAGLIARI 66-60

Nba-Zena Genova: Bestagno M. 26, Facchini ne, Bindelli 8, Piermattei 11, Belfiore, Cerretti 2, Algeri 3, Sansalone ne, Principi 4, Bestagno E. 12. Allenatore: Giovanni Pansolin. 

Astro Cagliari: Deplano, Gravina, Pacilio 19, Mura, Martellini 8, Marcello 9, Laccorte 7, Concu ne, Cirronis 6,  Ganga 11. Allenatore: Carlo Zedda.

Parziali: 15-14; 33-29; 50-49.

Arbitri: Luca Bellucci e Marco Piram di Livorno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy