A2- E’ subito una Vorlova decisiva, Civitanova Marche passa a Brindisi

A2- E’ subito una Vorlova decisiva, Civitanova Marche passa a Brindisi

Guarnieri Tour Operator Brindisi – Feba Civitanova Marche 49-59

Commenta per primo!

Brindisi – Al termine di una partita a punteggio basso, con ritmi mai alti e con tanti errori, una Guarnieri Tour Operator sprecona deve chinare il capo davanti ad una Fe.Ba Civitanova Marche che ha avuto il merito di essere concentrata e decisa nei momenti chiave della gara.

Brindisi cerca spesso nel pitturato Perez che trova un avvio di partita lanciato da sei punti, tre rimbalzi ed un assist nel primo periodo. Civitanova ha da Gomes e Vorlova i primi punti. Veronica Perini porta le viaggianti avanti 6-10 e con Gomes tovvano il più sei a 2’23”. Francesca Tolardo entra e segna la tripla per le intrepide, segue una penetrazione a canestro di Toscano e la Guarnieri torna a contatto 13-14. La tripla di Manzini e il quattro a zero di parziale finale delle biancazzurre per il pareggio a quota diciassette di fine periodo. Civitanova ha tanto dalla linea della carità 10/14 nelle prime due frazioni, mentre Brindisi va solo una volta in lunetta. Avvio solo di marca Feba nel secondo quarto 17-23 con altri due punti della Vorlova. Lorena Toscano in gran spolvero mette due triple che sono ossigeno 23-25 per le viaggianti. A due dalla pausa lunga Siccardi per il 27-29, seguita dalla tripla di Manzini che spacca la partita e fa chiudere il primo tempo Civitanova avanti di otto (28-36).

Ancora Lorena Toscano ad aprire le ostilità nella terza frazione (30-36), Boccadamo si divora quattro punti facili e Perini punisce Brindisi 32-40 a 5’45”. Momento tutto di marca Brindisi con Tolardo che di rabbia ruba e corre a canestro per il 36-42, nella successiva azione Siccardi ruba e riceve il fallo antispostivo di Perini due su due dalla lunetta e 38-42. Negli ultimi secondi di periodo Vorlova fissa il punteggio sul 39-45. Quarto periodo, come spesso accade, da brividi per le nostre intrepide che subiscono la tripla di Perini del 40-49 dopo aver dilapidato tre semplici conclusioni da sotto che avrebbero consentito il pareggio. Parziale di sette a zero per Civitanova (40-53) che di fatto chiude la contesa, la reazione di Brindisi in una tripla di Boccadamo e quattro punti di fila di un ottima Perez ma la Feba chiude 49-59.

Guarnieri Tour Operator Brindisi – Feba Civitanova Marche 49-59 (17-17; 28-36; 39-45)

Guarnieri Brindisi: Toscano 12, Falcone,  Niccoli n.e.,  Fersino, Boccadamo 5, Perez 10, Lauria, Miccoli 5, Siccardi, 9 Tolardo 8, D’Agnano n.e.

Civitanova Marche: Gomes 14, Perini 13, Trobbiani, Di Costanzo 10, Vinciguerra n.e., Marinelli n.e., Stronati n.e., Vorlova 14, Manzini 7, Bocola 1.

Note: tiri da due 15/50 Br; 16/38 Civ – tiri da tre 4/17 Br; 4/13 Civ – tiri liberi 7/13 Br; 15/23 Civ; tiri totali 19/67 Br; 20/51 Civ

Uff.Stampa Guarnieri Tour Operator

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy