A2 – Elite pronta per la “bella”, oggi al Pala Colle è tempo di gara 3

A2 – Elite pronta per la “bella”, oggi al Pala Colle è tempo di gara 3

Stasera alle 18 la vincente resterà ancora in A2; chi perde farà un altro turno di playout.

di La Redazione

Dentro o fuori. È la partita senza appello, quella che tutti gli atleti vogliono giocare, quella che è adrenalina, tensione, emozione, grinta. Elite e San Martino di Lupari si ritrovano di nuovo sabato a Roma per la “bella”, ad appena tre giorni dal confronto in Veneto vinto dalle atlete di casa. E’ facile pronosticare un altro confronto equilibrato, che premierà chi avrà più voglia e più sangue freddo, e che dirà l’ultima parola nella sfida tra la maggiore esperienza delle padrone di casa e la maggiore freschezza delle ospiti. Dal punto di vista tecnico, per Elite la chiave sarà limitare il dinamismo delle giovani atlete luparensi, che mercoledì scorso ha fruttato loro una marea di rimbalzi offensivi e punti su secondi tiri.

“Dovremo mantenere la calma e giocare con serenità senza farci prendere da eccessivo nervosismo. È questa – spiega il direttore sportivo di Elite Basket Roma, Laura Ortu – la chiave per vincere gara tre e chiudere la stagione in bellezza tra le mura di casa e davanti ai nostri tifosi. Sarà una gara da affrontare senza acqua alla gola o con l’ansia del dentro o fuori, cercando di fare ciò che sappiamo fare e con molto rispetto dell’avversario. Perdere in casa di San Martino ci stava e comunque nelle due gare disputate abbiamo fornito prestazioni che non rispecchiano il nostro valore reale. Mi piacerebbe vedere in campo con noi tutte le nostre piccole cestite di Elite e sentire tutto l’affetto possibile dei nostri tifosi perché queste ragazze e questa società lo meritano. Dobbiamo scrivere la nostra poesia e non restare lì a leggerla”.

Palla a due alle ore 18 al Pala Colle La Salle, arbitri i signori Nicola Tammaro e Giuseppe Vastarella.

Uff.stampa Elite basket Roma 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy