A2: Ferrara non si ferma più e conquista la vittoria contro Ancona

A2: Ferrara non si ferma più e conquista la vittoria contro Ancona

La Pff Group coglie la dodicesima vittoria in campionato, mantenendo la testa della graduatoria con l’altrettanto imbattuta La Spezia, sconfiggendo Ancona per 74-43 al termine di una gara che è stata presto appannaggio delle estensi.

In un match caratterizzato dalle assenze di Bona e Nori per Ferrara e di Sordi per le ospiti, la squadra di Stibiel fa valere il maggiore tasso tecnico e conquista due punti sostanzialmente senza soffrire. Con la principale bocca da fuoco anconitana ferma ai box, le nostre hanno subito vita facile. Vero, si sbaglia tanto, ma bastano due lampi di Rosset e Miccio per costringere la panchina ospite al minuto di sospensione sul 10-3 di marca estense al 5′. Strano a dirsi ma la partita di fatto finisce qui con la Pff Group che, pur ruotando tutte le effettive controlla e allunga sino al +16 con sui si chiude il primo periodo, 21-5.

Nel secondo periodo la gara continua sui binari ormai definiti con Nako Moni che, grazie agli assist al bacio di Rosset, segna diversi canestri, mentre Missanelli litiga con il ferro (31-8 al 14′). La squadra ospite prova anche la zona ma le biancorosse non si innervosiscono e continuano a macinare basket, 39-9 all’intervallo.

Il divario è davvero troppo ampio e l’intervallo non può cambiare i valori sul parquet. Il terzo periodo si trasforma così in un’unica e interminabile serie di esperimenti tattici. Stibiel si affida alla 2-3 e almeno le giovani di Ancona mostrano buone doti balistiche colpendo a ripetizione la retina biancorossa e leggermente riducendo il gap, 55-28 al 30′.

Il match a quel punto ha davvero detto tutto e rimangono solo da segnalare le prime volte a canestro di Cecconi e in doppia cifra per Nako Moni. Alla fine, con il tabellone che segna un eloquente 74-43, alle biancorosse non resta che salutare il pubblico e iniziare a ricaricare le pile per il big match del 6 gennaio a La Spezia.

Fotogallery a cura di Roberta Banzi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy