A2- Ferrara, vittoria con qualche patema di troppo a Viareggio

A2- Ferrara, vittoria con qualche patema di troppo a Viareggio

Commenta per primo!

Brutte, sporche, cattive ma alla fine vincenti per 48 a 42 contro Viareggio. Questo in sintesi il commento che meglio riassume la prova delle nostre ragazze in terra toscana. In piena emergenza ‘lunghe’ (Bona in panchina per onor di firma e Rulli ‘scavigliata’ nel primo tempo), il gruppo di Stibiel trova nelle giovani Nako Moni e Missanelli le trascinatrici di giornata e alla fine festeggiano.

La cronaca. Dopo la tripla delle padrone di casa si inizia a macinare gioco e prima Miccio poi Rosset portano le biancorosse sul 3-4 al 2′. Gli allenatori iniziano a mischiare le carte allungando le difese e provando la zona ma sono solo le estensi a trarne vantaggio, 7-13 al 9′, con il quarto che si chiude sul 9-18 grazie ai tre liberi messi a referto da Miccio a cronometro fermo.

L’inizio del secondo periodo è decisamente pieno di errori con Viareggio che ‘sparacchia’ da fuori e la Pff Group che si fa trascinare nella confusione dalle avversarie, 9-20 al 5′. Ci si mette anche l’infortunio di Rulli a togliere concentrazione alle nostre che proprio smettono di giocare inanellando una serie infinita di errori che inchiodano il punteggio per lunghi tratti del match, con il tabellone che segna un eloquente 11-22 alla pausa lunga.

L’intervallo non scuote particolarmente Miccio & C. che continuano a sbagliare davvero tanto in attacco, permettendo a Viareggio di prendere coraggio. Meno male che le giovani Nako Moni e Missanelli rispondono alla grande e consentono alle compagne di rimanere avanti al 30′, 25-34.

Gli ultimi dieci minuti si aprono con la fiammata di Viareggio che con la seconda tripla consecutiva di ‘tabella’ accorcia sino al 31-34 al 31′ che obbliga Stibiel a interrompere l’emorragia con il minuto di sospensione. Purtroppo anche la pausa non sortisce l’effetto sperato perché un canestro di Bozic porta addirittura le toscane avanti, 35-34 al 34′. La paura evidentemente riesce a scuotere le nostre che, con l’acqua alla gola, iniziano a difendere e ad attaccare con maggiore lucidità, 39-44 al 39′. Sono però due liberi di Missanelli a consegnare la vittoria alla Pff Group che scampata la paura gioisce per il poker di vittorie, 48-42.

Pf Viareggio-Bonfiglioli Ferrara 42-48

SISTEMI GESTIONALI VIAREGGIO: Petri 2, Bindelli 7, Tamagnini, Sinagra A., Bozic 10, Cotalini, Bertucci 6, Villarini 13, Collodi, Tripalo, Sinagra R. 4. All. Orlando
PFF GROUP FERRARA: Nori 2, Rossi, D’Aloja, Cecconi, Rulli 2, Innocenti 2, Rosset 9, Miccio 23, Savelli 4, Nako Moni, Missirelli 6. Bona. All. Stibiel

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy