A2- Finale ricco di emozioni, alla fine la spunta Stabia su Brindisi

A2- Finale ricco di emozioni, alla fine la spunta Stabia su Brindisi

Commenta per primo!

Ultima casalinga prima della sosta natalizia amara per l’Intrepida Basket Brindisi griffata Guarnieri Tour Operator dopo un match tutto a rincorrere la C.M.O. Castellamare di Stabia le ragazze brindisine non completano la rimonta e cedono il passo alle campane 50-51 finale con un 1/16 da tre ed un 1/4 ai liberi negli ultimi sei secondi a condizionare pesantemente la gara.

Quintetto classico per la Guarnieri Tour Operator in avvio di match, mentre le campane devono fare a meno di Liga Vente sostituita da Barbara Negri ed a sorpresa al posto di Potolicchio nello starting five parte Maria Gallo. Parte bene l’Intrepida anche se nei primi due minuti di gara ad avere la meglio sono le difese 4-7 Stabia avanti dopo quattro di gioco. Valentina Siccardi impatta a quota otto e riesce a portare le biacazzurre avanti 12-11 ma sarà il primo ed unico vantaggio interno. Periodo che si chiude 12-15 Stabia. Brindisi riesce a restare a contatto nei primi minuti di gioco ma sbaglia tanto da sotto e permette alle campane di andare sul più dieci (17-27). Sara Lauria e compagne ritrovano un pizzico di lucidità offensiva e tornano a contatto sul 22-29 si va alla pausa lunga.

La zona 2-3 messa in campo da coach Ermito in avvio di terzo periodo crea imbarazzo a Stabia , ma anche Brindisi perde la via del canestro, segna Stabia (22-31), ma ritrovano il canestro anche le nostre intrepide con Marta Miccoli e Siccardi si ritorna sotto 28-32, la frazione si chiude 32-39 esterno. Una monumentale Valentina Siccardi (22 a referto) canestro e rimbalzo difensivo e Sara Lauria (11 a referto) in stato di grazia rimbalzo in attacco e canestro ad accorciare ancora 36-39. Brindisi recupera un altro pallone con Lorena Toscano che subisce fallo 1 su due dalla lunetta 37-39.

A cinque minuti dal termine la fortuna aiuta Stabia tripla di tabella 37-44, Brindisi non riesce a metterla dentro e Stabia la punisce ancora da tre 37-47. Ad un minuto dalla fine il tabellone dice 46-51 per le viaggianti. Sara Lauria mette la tripla della speranza a dieci secondi dalla fine 49-51. Miccoli nell’azione successiva recupera il pallone e subisce fallo 0/2 sanguinoso, ma Toscano prende il rimbalzo e subisce fallo 1/2 altrettanto sanguinoso e la partita finisce 50-51 per le ospiti.

Tabellini

Guarnieri Tour Operator Brindisi – C.M.O. Stabia 50-51 (12-15; 22-29; 32-39)

Guarnieri Tour Operator Bridisi: Toscano 2, Falcone, Fersino, Boccadamo 6, Perez 3, Lauria 11, Saracino n.e., Miccoli 6, Siccardi 22, Tolardo,

C.M.O. Stabia: Ortolani, De Rosa n.e., D’Avolio, Carotenuto 3, Potolicchio 10, Gallo 12, Negri 4, Minervino 12, Brunelli 10, Vente n.e.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy