A2-Futura, contro Viterbo a caccia di conferme

A2-Futura, contro Viterbo a caccia di conferme

Brindisi – La Futura Basket Brindisi, dopo la vittoria nell’esordio contro Napoli, é chiamata nella seconda giornata di campionato ad una trasferta tutt’altro che facile. La formazione allenata da coach Gigi Santini scenderà sul legno del Pala Malè di Viterbo dove affronterà la Defensor Ants Viterbo. Esordio casalingo per le ragazze laziali allenate da coach Carlo Scaramuccia che dovranno riscattarsi dopo la brutta sconfitta subita a Catania.

Siccardi-Viterbo: un legame fortissimo quello che lega Valentina Siccardi e la Defensor Viterbo, non sarà certamente una partita come le altre, “per me rappresenta l’infanzia – Carlo Scaramuccia (il coach) è un secondo padre per me, sono andata li che avevo 16 anni, ho giocato li per 10 anni, ovviamente hanno lasciato di più di qualcosa nel mio cuore” ci dichiara una emozionata Siccardi. Parole al miele anche da parte di coach Scaramuccia: “Posso dire che per noi è come una figlia e credo che noi siamo per lei quasi una seconda famiglia. E’ cresciuta tanto a Viterbo, dove è arrivata giovanissima, e quella crescita è stata decisiva per la sua carriera oltre che per noi. A accompagnato tutti i momenti più belli della nostra società e non possiamo certo considerarla una giocatrice come le altre”.

Casa Ants: “Affrontiamo una squadra forte, – dichiara coach Scaramiccia -caricata dalla vittoria contro Napoli e pronta ad inserire anche la sua giocatrice straniera. Di sicuro sarà una gara difficile, da cui mi attendo una reazione”. Una gara che potrebbe essere condizionata da qualche punto interrogativo, infatti, andranno valutate le condizioni di Martina Rejchova ed Eleonora Lascala. Per il forte pivot ceco permangono i problemi alla caviglia che già l’hanno costretta a dare forfait alla prima giornata, mentre è uscita malconcia dalla sfida di Catania la guardia Lascala. “Mi auguro di poter disporre di tutte le atlete – chiosa coach Scaramuccia – altrimenti la strada per noi sarebbe ancor più in salita”. Se la Rejchova non recupera ancora straordinari sotto la plance per Alessandra Boi e Absa Ndiaye, difficile sostituire Lascala miglior realizzatrice della Defensor nella prima gara. Reparto guardie composto anche da Giulia Bernardini (12 punti a Catania), Chiara Serafini, Annamaria Romagnoli, Manuela Riccobono. In Cabina di regia ruotano la giovane Federica Orchi e Lorenza Spirito.

Casa Futura – Entusiasmo a palla in casa Futura che sulle ali dell’entusiasmo affronterà la trasferta laziale con il nuovo innesto Sabine Egle. Arrivata nella giornata di domenica scorsa la pivot lettone si é aggregata subito alle compagne e sabato dovrebbe fare il suo esordio in maglia biancazzurra. “Abbiamo sensazioni sono positive, siamo una bella squadra – dice Valentina Siccardi – dobbiamo crescere tanto ovviamente, ma le basi ci sono tutte”. Crescita che deve passare anche da Linda Manzini, una partita difficile la sua quella contro Napoli, ha fatto virgola a referto limitata anche dal fatto di giocare in un ruolo che ne limita le potenzialità.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy