A2- Gara senza storia, Vicenza asfalta Bolzano

A2- Gara senza storia, Vicenza asfalta Bolzano

Commenta per primo!

Con il minimo sforzo la VelcoFin Vicenza si impone agevolmente nella prima partita casalinga dell’anno e prima del girone di ritorno contro una Itas Aew Bolzano troppo arrendevole. Un dominio quello vicentino esemplificato dai rimbalzi in attacco (23 contro i 7 delle avversarie) che hanno concesso il doppio dei possessi e delle conclusioni da dentro l’arco dove a svettare è stata Ramon (13 punti, ma anche 12 rimbalzi e 3 stoppate), recuperata ormai a pieno dall’infortunio. Fin dall’inizio, grazie anche a un paio di triple di Zimerle, la VelcoFin doppia le avversarie sul 13-6 dopo 5 minuti. Il +21 dell’intervallo tramortisce la già poca convinzione di Bolzano che nonostante un black out in attacco per le vicentine al rientro dagli spogliatoi, soccombe nell’ultimo periodo contro l’arcigna difesa biancorossa e le stoccate in attacco di Fietta e Scaramuzza, gettate nella mischia da Corno. Finisce con un +37 suggellato proprio da una tripla di Fietta sulla sirena, e con un 117 a 23 di valutazione totale che fotografa bene
l’andamento della gara.

VelcoFin Vicenza – Itas Aew Bolzano 79-42 (17-8, 37-16, 58-27)

VELCO VICENZA: Fietta E. 12 , Colombo A. 8 , Prospero L. 10 , Stoppa V. , Scaramuzza G. 5 , Keys J. 4 , Ferri L. 4 , Benko L. 9 , Ramon E. 13 , Zimerle A. 12 , Pegoraro M. 2 , All. Corno Aldo
BK CLUB BOLZANO: Ribeiro da Silva M. 3 , Di Blasi M. , Giordano V. 6 , Larcher S. , Cela X. 6 , Zambarda E. 11 , Mora N. 4 , Desaler A. , Piotrkiewicz K. 4 , Pobitzer A. 4 , Zelger C. 2 , Venturini N. 2 , All. Bazzan Walter
ARBITRI:Marco Liberali, Francesca Finazzi,
NOTE: Velco Vicenza tiri liberi 17/21 (81%), Bk Club Bolzano tiri liberi 6/10 (60%)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy