A2 – Il Sanga Milano verso Moncalieri per la prima sfida dell’anno

A2 – Il Sanga Milano verso Moncalieri per la prima sfida dell’anno

Un Sanga cambiato dagli ultimi movimenti di mercato si prepara a tornare in campo.

di La Redazione

Inizia l’anno a Moncalieri per il Ponte Casa d’Aste Milano, palla a due sabato alle ore 20.30.

LE AVVERSARIE

Gara in salita per il Sanga che avrà di fronte una delle pretendenti alla promozione finale. Quattro successi in 5 partite per la truppa di coach Paolo Terzolo reduce dal “sacco” di San Martino di Lupari. Tante le possibili protagoniste nell’Akronos: dalla potenza sotto canestro di Katshitshi alla pericolosità perimetrale della giovanissima Conte, senza dimenticare le ali Hernandez e Grigoleit.

QUI SANGA

Cambiamenti in atto in casa Orange, alla partenza di Gombac e Kostova ha fatto da contraltare l’arrivo della super veterana Royo Torres. L’esperienza e la qualità della giocatrice classe 1986 potranno dare impulso ad un Ponte Casa d’Aste che vuole ritrovare fiducia e convinzione in questo 2019. Difficile sovvertire il pronostico in casa delle piemontesi ma sicuramente possibile invertire la rotta dopo le ultime prestazioni sottotono.

COACH PINOTTI

“Prima partita dell’anno che dovrà dirci se siamo riusciti a cambiare pelle. Cambiamenti, partenze ma soprattutto la voglia di capire se, con l’innesto di una giocatrice di qualità come Royo Torres, potremmo finalmente ritrovare equilibri e mentalità vincente. A Moncalieri sarà sfida durissima, Akronos è una squadra forte e completa in tutti i reparti, ma voglio vedere un gruppo rigenerato convinto che il peggio sia davvero alle nostre spalle”.

MEDIA: Aggiornamenti sui canali social Sanga Basket e play-by-play sul sito ufficiale della Legabasketfemminile.

Tutte le info sul sito www.sangabasket.it

Facebook:www.facebook.com/sangamilano/

Twitter:https://twitter.com/Sangamondo

Instagram: sangabasket/

grazie per la collaborazione

 

Ufficio Stampa Sanga Milano

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy