A2- Il supplementare premia Brindisi: terzo stop di fila per Palermo

A2- Il supplementare premia Brindisi: terzo stop di fila per Palermo

Commenta per primo!

Non riesce più a vincere la Maddalena Vision: terza sconfitta consecutiva, dolorosissima, a Brindisi per 66-62 dopo un tempo supplementare.

La partenza della Maddalena Vision è molto molle, tante palle perse e percentuali basse: ne approfitta l’Intrepida, affamata di punti, che si porta sull’8-0 dopo pochi minuti. La riscossa palermitana, dopo il primo canestro di Costanza Verona al 4?, è propiziata dalle lunghe. Non c’è Bungaite, out per problemi alla schiena, ma Riccardi e soprattutto Ermito si fanno sentire. 12-10 dopo un periodo di gioco. Secondo periodo che parte con buoni segnali per le palermitane, sempre brave a trovare le lunghe: la squadra ospite arriva anche sul 19 pari. Ma proprio nel momento in cui la partita sembrava rimessa in piedi, ecco l’allungo brindisino propiziato dalla miglior giocatrice di casa, la più esperta: Siccardi realizza nove punti di fila, chiudendo il primo tempo sul 28-19.

Al rientro dall’intervallo, la Maddalena Vision sembra essersi svegliata dal brutto colpo di una prima metà giocata male, con tanta imprecisione al tiro e poca voglia di attaccare il canestro. Segna da tre Riccardi, poi punti per Verona ed Ermito per il -2. La Maddalena Vision trova anche il sorpasso al 25? proprio con la pivot brindisina, brava a capitalizzare dalla lunetta. Proprio quando la partita sembra in discesa però Brindisi trova nuova forza e mette a segno un altro break per passare avanri dopo tre quarti di gioco, 39-37.

Il finale è difficile per la Maddalena Vision: Marta Verona, una delle più brillanti, esce per falli accorciando ulteriormente la già corta rotazione. Brindisi mantiene il controllo dell’incontro, ma nel finale viene fuori un po’ di braccino e Palermo ne approfitta: pareggio realizzato ancora da Giorgia Ermito. Nei secondi conclusivi le palermitane hanno anche la palla per vincere, ma non arrivano alla conclusione, si va all’overtime. Nel supplementare parte bene Brindisi con un 5-0 propiziato ancora da Siccardi, poi torna sotto la Maddalena Vision, nonostante perda anche Ferretti per raggiunto limite di falli. Nell’ultimo minuto arriva il sorpasso con Costanza Verona, ma dall’altra parte sale in cattedra Toscano con una bomba decisiva. 30” al termine e fallo su Ermito, che non trema: 2/2 dalla lunetta. Dall’altra parte però Brindisi punisce e torna subito avanti, a nulla servono gli ultimi tentativi di Palermo per rimettere in piedi un match che le palermitane si sono troppo complicate, adeguandosi esattamente alla partita che voleva la squadra di casa e andando verso il terzo ko di fila.

Intrepida Basket Brindisi-Maddalena Vision Palermo 66-62 dts
Maddalena Vision Palermo –  Aleo (0/3), Ferretti 8 (5/8, 0/2, 1/2), Manzotti 4 (4/4, 0/6, 0/6), Ermito 22 (6/7, 8/13), Riccardi 14 (3/7, 4/8, 1/4); C. Verona 8 (4/6, 0/2), Ferrara, Tennenini ne, Giannalia ne. All. Musumeci, Vice: Avellone.
(T2: 19/39, T3: 2/18, Rimbalzi: 42, Recuperi: 30, Perse: 32, Assist: 10, Valutazione: 63)

Intrepida Basket Brindisi–  Toscano 16 (4/5, 3/8, 2/4), Miccoli 5 (1/2, 2/9, 0/2), Siccardi 22 (10/13, 3/10, 2/4), Boccadamo 10 (1/2, 3/8, 1/2), Rodriguez Perez 6 (3/8); Falcone 6 (1/2, 1/1, 1/1), Lauria 1 (1/4, 0/3), Fersino (0/1), Tolardo, Saracino, Niccoli ne. All. Ermito.
(T2: 15/48, T3: 6/14, Rimbalzi: 45, Recuperi: 32, Perse: 30, Assist: 5, Valutazione: 72)

Arbitri – Danilo Lucarella di Leporano (TA) e Andrea Valzani di Martina Franca (TA).
NOTE
Parziali: 12-10, 16-9 (28-19), 11-18 (39-37), 15-17 (54-54) 12-8 (66-62).
Falli: Maddalena Vision 25 – Brindisi 21. Tiri liberi: Maddalena Vision 18/26 – Brindisi 18/28.
Top statistiche Maddalena Vision: Rimbalzi Riccardi 12, Recuperi Riccardi 7, Valutazione Ermito 25,OER Ermito 0,94.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy