A2- La Carispezia stende Viterbo e si qualifica alla Coppa Italia

A2- La Carispezia stende Viterbo e si qualifica alla Coppa Italia

Commenta per primo!

Le ragazze di Marco Corsolini battono anche Viterbo, entrando di conseguenza nelle Final Four di Coppa Italia. Marta Granzotto (top scorer del match con i suoi 18 punti realizzati) racconta “Nonostante la fatica fisica e mentale, siamo andate molto bene ed è stata una vittoria importante perché ora siamo nelle Final Four, che è stato il nostro obbiettivo nelle ultime quattro partite.” Dopo due quarti di attacco veloce e difesa aggressiva, la Carispezia sente la fatica della partita contro Magika e negli ultimi due tempi, i livelli sia difensivi che offensivi diminuiscono d’intensità e precisione. Tuttavia le spezzine mantengono sempre un gran vantaggio, terminando sul +24 (72-48). “Dopo Magika, il calo nel terzo quarto è comprensibile- spiega il coach Corsolini- le giovani potevano fare meglio, ma le under 20 scese in campo gli ultimi tempi hanno giocato bene in attacco.” La più giovane, Margherita Corradino conferma le parole dell’allenatore “Noi giovani abbiamo avuto molto spazio grazie ai miglioramenti ottenuti anche grazie alle senior, siamo molto contente dei risultati”. Corsolini conclude “Ora ci concentriamo su Stabia. Solita settimana impegnativa di allenamenti per crescere ancora sul piano difensivo”

Carispezia La Spezia-Defensor Viterbo 72-48
(22-5/36-19/50-32/72-48)

Carispezia: Aldrighetti 2, Corradino 7, Alesiani 3 , Reke 13 , Ardoino, Costa 3, Granzotto 18 , Linguaglossa 9 , Tosi , Caldaro 2, Valente 3, Reani 12. All.Corsolini T2:23/37, T3:5/26, TL:11/12.

Viterbo: Orchi 7, Filoni 2, Yordanova 6, Riccobono 6, Ciavarella 13, Romagnoli 2, Bassani, Puggioni, Flauret 8, Cutrupi 4, Viviani n.e., Ndiaye. All.Scaramuccia. T2:16/31 T3:2/18 TL:10/17.

Arbitri: Fabbri di Cecina e Frosolini di Grosseto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy