A2- Milano ritrova il successo, vittoria con l’Astro Cagliari

A2- Milano ritrova il successo, vittoria con l’Astro Cagliari

Commenta per primo!

Una sconfitta che lascia un pizzico di amaro in bocca, per come e quando è maturata. L’Astro Cagliari torna dal parquet lombardo del Sanga Milano ancora senza punti, ma con la crescente consapevolezza di potersela giocare davvero con chiunque. In lombardia, così come nella prima parte di stagione, la matricola della serie A2 femminile di basket si è arresa ancora una volta alla sua scarsa precisione nei tiri liberi e alla gestione poco oculata della parte finale di gara, nella quale però anche gli arbitri hanno inciso con qualche scelta discutibile. Dopo un avvio punto a punto, nel quale la straniera Martina Letkova ha finalmente dato dimostrazione delle proprie capacità, la squadra isolana non si è mai smarrita, riuscendo a rimanere agganciata alle avversarie senza mai incassare un divario superiore ai quattro punti. Solo nell’ultima frazione, a causa di due falli tecnici fischiati a Cirronis e Zedda, le padrone di casa hanno potuto prendere il largo, mettendo a segno numerosi tiri dalla lunetta. “Torniamo in Sardegna con l’amaro in bocca – dice Zedda – Milano non mi ha impressionato e il tecnico a Cirronis è un palese errore di interpretazione. La giocatrice stava soltanto chiamando un cambio difensivo e non stava protestando”. A parte la direzione arbitrale, quello che va però migliorata è la percentuale ai liberi, che nel basket femminile è una componente essenziale di ogni vittoria. “Ne stiamo tirando tanti in settimana ma evidentemente ancora non basta – conclude Zedda – sono convinto che se fossimo stati in casa nostra, visto i ritmi a cui giocano le lombarde, questa partita l’avremmo portata a casa”. Per l’Astro, ora, c’è da rispettare un turno di riposo, prima di tornare in campo contro Genova in traferta e Biassono in casa.

SANGA MILANO – ASTRO CAGLIARI 62-52

Sanga Milano: Falcone ne, Gottardi 16, Stabile 5, Perini ne, Colli 11, Lepri 9, Frantini 15, Scuto ne, Cismasiu 2, Calasetri 4. Allenatore: Ugo Franz Pinotti.

Astro Cagliari: Casadei ne, Letkova 11, Pacilio 7, Mura, Martellini 11, Marcello 6, Laccorte 4, Concu ne, Cirronis 11, Ganga 2. Allenatore: Carlo Zedda

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy