A2 – Palermo a valanga sull’Elite Roma

A2 – Palermo a valanga sull’Elite Roma

Integris Elite Roma – Andros Palermo 43 – 71

di La Redazione

Integris Elite Roma – Andros Palermo 43 – 71 (8-16, 22-34, 30-54, 43-71)

Al PalaColle AndrosBasket si presenta con dieci convocate, ognuna con piccole noie fisiche: quella più grande è senza dubbio quella di Vandenberg, tutt’altro che recuperata dall’infortunio alla caviglia della scorsa settimana. Coach Coppa fa iniziare l’australiana in panchina per preservala e darle ampio riposo, ma presto dovrà ricorrere al suo contributo, indispensabile dal punto di vista tattico.

Partenza ad alti ritmi con Elite Basket che non si fa intimorire e passa sul 4-2 col canestro di Masic: Palermo risponde con un break di 0-7 siglato da Manzotti, Verona e Miccio. Sempre la romana firma il punteggio di 8-16 con cui si chiude la prima frazione di gara.

Sembra tutto in discesa per AndrosBasket, pur col quintetto piccolo: non è così, perché coach Pasquinelli dall’altra parte vede e rilancia. Elite si piazza con una 2-3 “bulgara” riempiendo l’area e scongiurando ogni tipo di penetrazione a canestro delle avversarie: la manovra, efficace, vede AndrosBasket rispondere con un tiro a bersaglio da fuori con pochi benefici. Le romane arrivano anche sul -2 le triple di Introna e Buscaglione. Coach Coppa decide che ha visto abbastanza e decide di rischia Vandenberg, per equilibrare il quintetto e mettere qualche granello di sabbia nella zona romana. Il ritorno all’assetto-tipo si riflette su tutti, con ottimi benefici, e in particolare Russo e Verona che firmano un 2-13 di break che consente alle ospiti di chiudere la prima metà sul 20-34.

La guardia di Tarquinia è aggressiva, grintosa, una dinamo: sicuramente la migliore in campo per le palermitane, con 20 punti, 5 rimbalzi e 6 falli subiti nello score finale. Elite barcolla, a dare il definitivo colpo di grazia alla partita ci pensa Miccio che prima dalla lunetta, poi con due triple di fila, fa volare le siciliane sul 30-54 a 10’ dal termine.

Nell’ultimo periodo il coach richiama con sé in panchina Vandenberg (già ben oltre la quota minutaggio prevista per la giornata dalle sue condizioni fisiche), poi Miccio, Cupido e infine Russo. Al posto delle “senior” man mano prendono spazio le giovani: molto bene la 2003 Caliò, che dopo un inizio un po’ incerto si scuote e segna 8 punti aggiornando il suo massimo nella fin qui breve carriera in A2; Cappelli segna un bel canestro in sospensione; quasi 3’ di gioco per Salamone, ai primi minuti della sua stagione in trasferta; buon contributo anche se limitato per Casiglia, che prende un fastidioso colpo alla testa e lascia anzitempo il campo in via precauzionale. Il finale premia comunque le ragazze di AndrosBasket, con la formazione ospite che allunga sul 43-71.

All’interno della partita si è tenuto un nuovo appuntamento itinerante per la campagna d’informazione “Stavolta Voto”, che vede le nostre ragazze come vere e proprie testimonial in vista delle Elezioni Europee 2019. Presso il point informativo allestito al PalaColle grazie alla gentilissima collaborazione dell’Elite Basket Roma (grandissima ospitalità da parte della società romana) i nostri volontari hanno presentato la campagna d’informazione verso le prossime Europee, che continuerà il suo viaggio sino al 26 maggio 2019.

INTEGRIS ELITE ROMA: Nasraoui 3 (1/6 da 2), Grattarola* 6 (3/6, 0/5), Buscaglione* 5 (1/1, 1/2), Introna 8 (1/2, 2/4), Di Stazio* 6 (2/9, 0/1), Masic* 8 (3/8, 0/1), Kolar 2 (1/3, 0/1), Magistri* 2 (1/4 da 2), Bellato NE, Giambalvo, Chrysanthidou 3 (0/3, 0/1), Salvucci
Allenatore: Pasquinelli M.
Tiri da 2: 13/43 – Tiri da 3: 3/15 – Tiri Liberi: 8/12 – Rimbalzi: 28 7+21 (Masic 8) – Assist: 10 (Grattarola 4) – Palle Recuperate: 10 (Introna 3) – Palle Perse: 23 (Buscaglione 5) – Cinque Falli: Magistri
ANDROS PALERMO: Manzotti* 14 (4/16, 1/3), Russo* 20 (4/7, 3/5), Salamone, Cupido*, Miccio* 17 (2/8, 3/6), Verona* 9 (4/8 da 2), Casiglia 1 (0/0, 0/0), Vandenberg 2 (1/3 da 2), Calio’ 8 (4/4 da 2), Cappelli
Allenatore: Coppa S.
Tiri da 2: 19/50 – Tiri da 3: 7/19 – Tiri Liberi: 12/15 – Rimbalzi: 41 16+25 (Vandenberg 9) – Assist: 17 (Manzotti 5) – Palle Recuperate: 14 (Manzotti 5) – Palle Perse: 17 (Squadra 4)
Arbitri: Mura E., Di Pinto F.

 

 

Uff.stampa AndrosBasket Palermo 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy