A2- Palermo non pervenuta, stravince Vicenza

A2- Palermo non pervenuta, stravince Vicenza

Monologo della formazione di Corno contro Palermo.

Commenta per primo!

VICENZA – Bella questa Velcofin! Concentrata, determinata, finalmente attenta nella gestione della palla. Capace di offrire una pallacanestro divertente, fatta di grande aggressività difensiva e di semplici soluzioni in attacco, dove la palla gira, tocca rapidamente tutte le mani biancorosse fino a cogliere l’attimo nel passaggio per un tiro aperto o per un taglio profondo nel pitturato. E anche se le rotazioni erano limitate, visto che Stoppa è rimasta beatamente a godere lo spettacolo dalla panchina, Palermo, pur profondendo impegno e combattività, mai ha dato l’idea di poter giocare per vincere. Un biglietto da visita a colori vivaci quello esibito da Ferri & C. nell’atteso vernissage davanti al pubblico amico: che, pur non troppo numeroso – complice l’orario inconsueto e la splendida giornata di fine ottobre – non ha lesinato incoraggiamenti e gradimento. Tris servito, punteggio pieno dopo quattro giornate – riposo compreso – squadra con consapevolezza e fiducia nei propri mezzi. Di più, al momento, non è lecito chiedere. Partita vera? Beato chi l’ha vista. Troppo ampio il divario fisico e tecnico tra venete e siciliane – ampliato dall’assenza di Blazevic rimasta a sedere per tutti i 40′ – con le seconde apparse quasi rassegnate dopo l’inizio scoppiettante della Velcofin (11-2 con tripla di Pieropan al 3’51”) e capaci di trovare la via del canestro solo in chiusura della prima frazione, mai, per tutto l’incontro dall’arco dei 6.75 (0/11). Il trepunti di Madonna in avvio del secondo tempino (32-9 dopo 6″ dalla rimessa) e quello dell’ispirata Pieropan (47-14) a 2’25” dal riposo lungo – e dopo la rimessa disegnata da Corno nel time-out con 6″ sul cronometro dei 24 – dava il “la” alla fuga solitaria della Velcofin, che nei 34′ di Pieropan (4/5 da 2, 4/5 da 3, 2/4 ai liberi, 3 rimbalzi e 8 recuperi) ha avuto il massimo impiego sul parquet.

Velco Vicenza – Maddalena Vision Palermo 87 – 23 (29-9, 49-14, 68-16)

VELCO VICENZA: Diodati V. 7 , Pegoraro M. 4 , Madonna T. 7 , Caldaro E. 12 , Stoppa V. NE , Jakovina T. 17 , Nicolodi G. 12 , Ferri L. 2 , Pizzolato F. 2 , Grazian M. 2 , Pieropan I. 22 , All. Corno Aldo
MADDALENA VISION PALERMO: Cerasola S. , Perseu L. , Ferretti E. 6 , Monaco F. 4 , Ferrara F. , Verona M. 2 , Minichino C. 3 , Ermito G. 8 , Tennenini C. , Blazevic I. NE , All. Torriero Roberto
ARBITRI:Andrea Vigato, Enrico D’Orazio,
NOTE: Velco Vicenza tiri liberi 10/14 (71,4%), Maddalena Vision Palermo tiri liberi 3/7 (42,9%),

Uff.Stampa Velco Vicenza

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy