A2- Punti d’oro per Viareggio: cade Palermo

A2- Punti d’oro per Viareggio: cade Palermo

Pall. Femminile Viareggio-Maddalena Vision Palermo 68-59

Commenta per primo!

Sconfitta molto pesante per la Maddalena Vision, che cede a Viareggio 68-59 complicando la corsa al fattore campo nella prima serie di Playoff.

Facile analizzare l’andamento del match, che per larghi tratti ricorda quello di appena due settimane fa a Bologna: approccio problematico alla partita, ripresa nei quarti centrali, pesante flessione nel finale di gara. Non una coincidenza, a cui sicuramente lo staff tecnico dovrà pensare in vista della postseason. L’inizio, come al solito, difetta in approccio e Viareggio è sicuramente più brillante e trascinata da Iannucci e Tripalo (onnipresente a rimbalzo, ben 14 alla fine) chiude il primo periodo avanti 20-9 creando non poche difficoltà.
Molto più incoraggiante il secondo quarto, in cui le palermitane, da -12 (24-12), iniziano una buona risalita: un break di 0-7 porta la squadra ospite sul -5, sancito dalla tripla di Aleo del 24-19. Un gioco da tre punti di Bozic toglie le viareggine dall’impaccio, ma la Maddalena Vision è in partita e va anche sul 29-26 con due liberi di Ferretti. Non riesce però a ricucire completamente il gap, terminando il primo tempo sotto 33-28.

Un’altra tripla di Aleo apre il secondo tempo palermitano, la Maddalena Vision è stabilmente nel match e mette anche il 37-35 con Costanza Verona. Le triple di Bindelli, in giornata dalla lunga distanza (3/6 da dietro l’arco), rispediscono però sempre indietro la Maddalena Vision, che non riesce a varcare quel muro invisibile che la separa dal comando della partita: 44-40 il parziale dopo tre periodi di gioco.

A quel punto, purtroppo per le palermitane, ritorna una costante delle recenti trasferte, cioè il calo nell’ultimo periodo. La Maddalena Vision non mette punti nel tabellone, dal campo e a gioco fermo: solo un libero di Riccardi per oltre cinque minuti di gioco. E a proposito, il dato dei liberi non gioca a favore delle ospiti, 13/25 a cronometro fermo è senza alcun dubbio un dato che non fa piacere, sotto gli standard della decenza. Quel numero, dopo l’imbarazzante sconfitta a rimbalzo (37-18), è ciò che salta maggiormente all’occhio, al termine del match. Che si conclude male per Palermo: Viareggio, quando la palla pesa di più, sa a chi affidarla, ovvero la solita Iannucci, sette punti pesantissimi nel quarto periodo. Sotto 56-43, un rigurgito d’orgoglio muove la Maddalena Vision che prova a riavvicinarsi con i punti firmati Verona: la capitana Marta ne mette cinque, Costanza ne fa 13 con tre triple, ma è tardi per impensierire Viareggio. La mano di Bozic dai liberi è affidabile e la formazione toscana conclude il match sul 68-59 finale.

Una sconfitta pesante per la Maddalena Vision, soprattutto in ottica classifica: si sapeva che la trasferta viareggina non sarebbe stata facile, e così è stato. Il risultato e le implicazioni nella graduatoria comunque non modificano la sostanza di quanto si è visto, c’è da rimboccarsi le maniche e lavorare per migliorare il rendimento. Specie in trasferta, perchè le grandi squadre devono saper vincere anche sui campi “caldi”, in condizioni difficili, e ai Playoff sarà fondamentale farlo con costanza.

Pall. Femminile Viareggio-Maddalena Vision Palermo 68-59
Maddalena Vision Palermo –  C. Verona 18 (5/5, 5/7, 1/1), Ferretti 9 (1/1, 3/6, 1/3), Manzotti 2 (0/2, 1/4, 0/1), Riccardi 7 (2/5, 2/5, 0/1), Bungaite 7 (1/4, 3/5); Aleo 10 (2/4, 2/3), Ermito 2 (1/1), M. Verona 6 (2/4, 2/2), Ferrara (0/2), Tennenini ne. All. Torriero, Vice: Palazzolo.
(T2: 17/33, T3: 4/9, Rimbalzi: 18, Recuperi: 11, Perse: 10, Valutazione: 43)

Pall. Femminile Viareggio –  Iannucci 20 (5/8, 6/10, 1/2), Bozic 16 (7/7, 3/6, 1/4), Bindelli 12 (1/1, 1/4, 3/6), Tripalo 13 (3/4, 5/10), R. Sinagra 3 (1/4, 1/1); A. Sinagra 2 (2/2), Bertucci (0/1, 0/1), Collodi 2 (1/2), Tamagnini ne, Foglia ne. All. Orlando.
(T2: 17/34, T3: 5/13, Rimbalzi: 37, Recuperi: 14, Perse: 11, Valutazione: 78)

Arbitri –  Alberto Giansante di Siena e Federica Servillo di Perugia.
NOTE
Parziali: 20-9, 13-19 (33-28), 11-12 (44-40), 24-19 (68-59).
Falli: Maddalena Vision 20 – Viareggio 18. Tiri liberi: Maddalena Vision 13/25 – Viareggio 19/26.
Top statistiche Maddalena Vision: Rimbalzi C. Verona/Ferretti 4, Recuperi Aleo/Ferretti 1,Valutazione C. Verona 13, Falli subiti Riccardi 4, OER M. Verona 1,5.

Uff. Stampa Maddalena Vision Palermo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy