A2 QF – Alpo nel segno di Zampieri, Sanga eliminato

A2 QF – Alpo nel segno di Zampieri, Sanga eliminato

Alpo Bk Villafranca – Il Ponte Casa d’Aste Milano 61-55

di La Redazione

Alpo Bk Villafranca – Il Ponte Casa d’Aste Milano 61-55 (12-13, 32-29, 51-43, 61-55)

ALPO BK VILLAFRANCA: Vespignani* 10 (1/4, 2/3), Cabrini 6 (1/2, 1/1), Dell’Olio* 4 (2/8, 0/1), Viviani NE, Zanella 2 (1/3, 0/1), Venturi NE, Scarsi 6 (3/4, 0/1), Pusceddu NE, Zampieri* 18 (5/10, 1/1), Ramò* 6 (2/2, 0/2), Mancinelli* 9 (4/7, 0/2), De Marchi NE
Allenatore: Soave N.
Tiri da 2: 19/40 – Tiri da 3: 4/12 – Tiri Liberi: 11/22 – Rimbalzi: 39 11+28 (Mancinelli 9) – Assist: 10 (Dell’Olio 2) – Palle Recuperate: 8 (Scarsi 2) – Palle Perse: 25 (Dell’Olio 5) – Cinque Falli: Dell’Olio, Scarsi

IL PONTE CASA D’ASTE MILANO: Toffali* 9 (3/6, 0/2), Novati 4 (1/1, 0/2), Pozzecco* 9 (2/6 da 3), Guarneri* 6 (2/3 da 2), Rossi* 5 (1/3, 1/2), Martelliano 10 (2/6, 2/4), Canova 5 (1/3, 1/4), Grassia, Giulietti NE, Picotti* 7 (3/7, 0/3), Quaroni NE, Trianti NE
Allenatore: Pinotti U.
Tiri da 2: 13/29 – Tiri da 3: 6/23 – Tiri Liberi: 11/15 – Rimbalzi: 30 6+24 (Guarneri 8) – Assist: 6 (Rossi 2) – Palle Recuperate: 7 (Pozzecco 3) – Palle Perse: 17 (Toffali 3) – Cinque Falli: Pozzecco
Arbitri: Grappasonno F., Culmone C.

L’Ecodent Point Alpo supera il primo turno dei play off del girone nord battendo in “gara secca” il Sanga Milano (61-55). Il secondo turno si giocherà già mercoledì, sempre in gara unica, contro Castelnuovo Scrivia, ancora con il fattore campo a favore per l’Alpo Basket.
La gara con Il Ponte Casa d’Aste è stata ostica, come da previsioni, e le biancoblu hanno faticato a prendere le redini dell’incontro: troppe palle perse (25) e troppi liberi sbagliati (11/22) per le veronesi che hanno vinto il confronto al rimbalzo (39-30) e in valutazione (58-39).

Primo quarto punto a punto, per l’Ecodent Point segna solo Mancinelli (6-3), il Sanga sorpassa con l’ex Toffali (6-7) e si procede in equilibrio sino a fine quarto (12-13). Il secondo periodo si apre con un improvviso break ospite di 0-11 (14-24), cui l’Alpo risponde con pari moneta (12-2), impattando con i tiri liberi di Ramo’ (26-26). Botta e risposta da tre per Rossi e Vespignani (29-29), prima dei liberi di Zampieri che chiudono la frazione (32-29).

Nel terzo quarto la squadra di casa prova ad allungare con Zampieri e Dell’Olio (41-33) ma le lombarde si riportano sotto con un’azione da tre punti di Picotti e con la tripla di Pozzecco (41-39). Nel finale di tempo l’Alpo si riprende gli 8 punti di vantaggio e va all’ultimo intervallo sul 51-43. Nella frazione conclusiva Novati deve lasciare il campo dopo aver commesso il suo secondo fallo antisportivo: l’Ecodent Point ne approfitta e raggiunge il massimo vantaggio della serata (57-45), ma la gara non è finita. Il Sanga risale sino al -4 con Martelliano (59-55) sfruttando alcune ingenuità delle veronesi, ma non c’è più tempo: festa a metà campo e testa già a mercoledì prossimo.

Andrea Etrari
Uff. Stampa Alpo Basket ‘99

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy