A2- Rivincita nel segno di Broni, che costringe l’Nba-Zena al primo stop

A2- Rivincita nel segno di Broni, che costringe l’Nba-Zena al primo stop

Commenta per primo!

“Trovo personalmente molto positiva anche questa partita” -racconta il presidente Besana a fine serata- “perché è la conferma della bontà del nostro organico (nonostante l’assenza di Belfiore, ferma fino alla prossima settimana) in una partita molto intensa contro una squadra di assoluta qualità per la Serie A2.

Nonostante la difesa “asfissiante” delle avversarie siamo sempre rimasti in partita, ed è quello che volevamo vedere. Ci sono molte cose da migliorare ma sarebbe assurdo pretendere, oggi, il contrario…”

Gli fa eco coach Pansolin: “La sconfitta di misura non inficia la bontà di quello che è emerso in queste due partite ma evidenzia comunque gli aspetti tecnici e di chimica che come ovvio sono da migliorare soprattutto in questo periodo della stagione. Broni è una signora squadra e il fatto di essere stati in equilibrio con loro per due partite ci dà qualche elemento di consapevolezza in più. Ora sotto con il weekend dove ci aspettano altre due partite per continuare a migliorare la nostra condizione”

Un week-end fitto di appuntamenti quello che attende le ragazze dell’Almo Nature Genova, impegnate sia sabato 5 Ottobre (amichevole a Chiavari contro Basket Costa, inizio ore 19.30) che domenica 6 Ottobre (amichevole al PalaDonBosco di Sampierdarena contro Valmadrera, inizio alle 17.30), gli ultimi impegni prima dell’esordio di Sabato 12 ottobre in casa al PalaDonBosco contro la Virtus Cagliari (inizio ore 16.00).
NBA-Zena: Principi , Bestagno M. 27, Policastro , Cerretti 3, Facchini ne, Bindelli 10, E.Bestagno 4, Piermattei , Algeri 2, Sansalone ne, De Scalzi 11.
TL: 22/28
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy