A2 – Selargius, due sue due: anche a Carugate è vittoria

A2 – Selargius, due sue due: anche a Carugate è vittoria

Le giallonere passano in Lombardia grazie a una prova di carattere: 75-80 il finale

Commenta per primo!

Dopo il roboante successo nel derby, il San Salvatore Selargius si conferma espugnando anche il parquet del Castel Carugate col punteggio finale di 75-80. Importante affermazione per le ragazze allenate da coach Staico, che hanno fornito una bella prova di personalità su un campo difficile come quello delle lombarde.

LA GARA – Arioli, Lussu, De Pasquale, Ljubenovic e Gagliano: questo il quintetto iniziale schierato dal San Salvatore. Paolo Re, tecnico di Carugate, ha invece risposto con Stabile, Colli, Manzini, Scarsi e l’ex Cus Cagliari Emily Correal. Le selargine sono state brave a portarsi al comando fin dalle prime battute, facendo leva sulla solida regia di Cinzia Arioli. Dopo aver chiuso avanti il primo parziale 16-19, Lussu e compagne hanno resistito ai tentativi di rimonta lombardi guidati da Correal, la cui forza nel pitturato è stata però arginata dall’ottimo lavoro difensivo di Ljubenovic, Gagliano e Brusa (38-42 San Salvatore all’intervallo lungo).

Nel secondo tempo le padrone di casa hanno tentato il tutto per tutto, toccando il -3 al 30’ (55-58), e completando il sorpasso nelle fasi iniziali dell’ultimo periodo grazie a un parziale di 5-0 (60-58). Il finale, giocato punto a punto, ha sorriso al San Salvatore, bravo a sigillare il successo grazie anche all’ottimo contributo di Francesca Russo (top scorer con 19 punti a referto). A Carugate, invece, non sono bastati i 26 di Correal. Ora, con 4 punti già in cascina, le giallonere possono guardare con fiducia al prossimo impegno casalingo, fissato per sabato prossimo al PalaVienna contro il Sanga Milano.

Castel Carugate-San Salvatore Selargius 75-80

Castel Carugate: Beccaria, Denti, Correal 26, Diotti, Manzini 15, Stabile 8, Picco, Colli 11, Rossi, Albano 4, Polato, Scarsi 11. Allenatore: Re

San Salvatore: Arioli 11, Brusa 4, Ljubenovic 11, De Pasquale 14, Lussu 12, Mura, Palmas, Russo 19, Gagliano 9, Lai, Laccorte . Allenatore: Staico

Parziali: 16-19; 38-42; 55-58
Arbitri: Matteo Bergamini di San Pietro in Casale (BO) – Maria Giulia Forni di Cervia (RA)

Agenzia Uffici Stampa Directa Sport

Fotogallery a cura di Marco Brioschi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy