A2-SGT: Arriva un’altra vittoria contro la Triglav Sesana

A2-SGT: Arriva un’altra vittoria contro la Triglav Sesana

Commenta per primo!

Rimane imbattuta la SGT Calligaris nei match precampionato.La formazione triestina si è imposta sulla Triglav Sesana per 59-40. Essendo saltato il torneo quadrangolare che doveva disputarsi a Sesana questo weekend, le formazioni hanno comunque deciso di disputare due partite amichevoli nelle giornate di venerdì e sabato; ieri a Trieste, mentre oggi giocheranno la rivincita a Sesana.

Primo quarto abbastanza equilibrato. Il punteggio si sblocca dopo 2 minuti con un canestro della formazione slovena, ciò denota una forte difesa da entrambe le parti. La SGT Calligaris subisce un po’ il ritmo delle avversarie che però perdono di lucidità durante la fine del quarto permettendo alla formazione triestina di passare in vantaggio. Sicuramente migliore il secondo periodo della SGT Calligaris che trova buone soluzioni a canestro imponendo il proprio ritmo che le ragazze di Triglav faticano a seguire.

Dopo l’intervallo lungo la formazione slovena torna in campo agguerrita, alzando l’intensità sia in attacco che in difesa, ma fatica ancora molto a trovare il canestro; il primo punto arriverà infatti dopo più di 3 minuti dall’inizio del quarto. La formazione di Giuliani mette in atto un’ attenta difesa (farà segnare alle slovene solo 5 punti in tutto il quarto) e aumenta progressivamente il distacco. Nell’ultimo periodo Triglav prova la zona sperando così di ostacolare l’attacco delle triestine che però non fermano la loro marcia e arrivano fino al più 20.

Una partita molto intensa in difesa che non vede nessuna delle due formazioni risparmiare qualche botta sotto canestro. Oggi verrà disputata la rivincita a Sesana.

SGT Calligaris-Triglav Sesana 59-40 (12-10, 33-24, 46-29)

SGT Calligaris: Bianco 3, Cerigioni 1, Miccoli C. 4, Policastro 5, Romano 9, Rosellini 7, Silli, Trimboli S. 7, Trimboli V. 2, Vida 21. Coach: Nevio Giuliani.

Triglav Sesana: Zdolsek 12, Duric 2, Jelenc 4, Meden 2, Hafnar, Jakovina 9, Senicar, Rupnik, Zibert 3, Purkat, Bosnjak 2, Pirsic 6. Coach: Oresnik.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy