A2 – Tre su tre per AndrosBasket, vittoria anche su Elite Roma

A2 – Tre su tre per AndrosBasket, vittoria anche su Elite Roma

Terzo successo su altrettante partite per AndrosBasket, le palermitane superano l’Elite Basket Roma con un rotondo 74-43.

di La Redazione

Terzo successo su altrettante partite per AndrosBasket, le palermitane superano l’Elite Basket Roma con un rotondo 74-43.

Non una partita facile per AndrosBasket che c’ha messo un po’ a carburare. Complice, probabilmente anche un metro arbitrale decisamente fiscale, sino a rendere difficile per entrambe le squadre prendere un vero ritmo partita per almeno metà gara. 29 falli fischiati già all’intervallo, partita spezzettata più volte, non sorprende lo 0/17 da tre combinato di entrambe le squadre al riposo: davvero difficile entrare in gare.

Nei primi due tempi, presto trasformati in una gara di tiri liberi, AndrosBasket ha però una miglior interpretazione della partita. Rosa Cupido mette le prime giocate del match, Vandenberg converte dalla lunetta, in difesa le palermitane sembrano più a loro agio rispetto alle ultime due uscite: 16-8 a fine primo quarto. Sempre dai liberi Palermo allunga fino al +15 nel secondo quarto, poi un po’ si siede e consente a Elite un rientro sino al -9 firmato da Magistri dalla lunetta (27-18). Chiude il primo tempo Paola Novati con due bei canestri dal campo, una rarità in una partita in cui si segna soprattutto a cronometro fermo. 31-20 a metà gara. Il terzo quarto segna il solco che decide la partita: AndrosBasket è straripante in uscita dagli spogliatoi. Verona e Miccio firmano un 9-2 per portare la squadra di casa sul +18 (40-22), le esterne sono devastanti e alla numero 12 si aggiungono anche Cupido e Manzotti. In difesa Palermo concede appena cinque punti e vola sul +30. 55-25 il punteggio a dieci minuti dalla fine e due punti praticamente già in ghiaccio.

L’ultimo periodo, come già accaduto all’esordio, è quello delle giovani. Cappelli, Tumminelli, Caliò, Salamone (esordio stagionale per la play classe 2001, seconda presenza in A2) tutte in campo nell’ultima frazione. Brilla soprattutto Marta Cappelli che mette cinque punti, a referto anche Marta Tumminelli con due bei punti. L’applausometro al PalaMangano cresce, è festa anche con le giovani giocatrici locali protagoniste. Il finale scorre via abbastanza facilmente e si arriva al 74-43 alla sirena, si può festeggiare: riportando però ben presto l’attenzione al campo perché adesso, con la trasferta di Cagliari e la sfida tra due settimane con Campobasso, l’asticella della competizione si alza sempre più.

AndrosBasketPalermo-Elite Basket Roma 74-43

AndrosBasket Palermo – Cupido 13 (3/3, 5/6, 0/2), Russo 9 (9/12, 0/3, 0/2), Miccio 18 (6/7, 3/7, 2/9), Verona 6 (0/2, 3/7), Vandenberg 5 (5/6, 0/3); Manzotti 10 (3/3, 2/4, 1/5), Cutrupi 2 (2/2,0/1), Novati 4 (2/4, 0/1), Tumminelli 2 (1/1), Cappelli 5 (1/1, 1/1), Caliò (0/1), Salamone (0/1). All. Coppa, Vice: Giordano, Gemelli.

(T2: 17/40, T3: 4/20, Rimbalzi: 48, Recuperi: 7, Perse: 16, Assist: 11)

Elite Basket Roma – Buscaglione 2 (2/2, 0/1, 0/1), Grattarola 8 (1/3, 2/5), Masic 12 (1/9, 0/3), Magistri 9 (5/12, 2/9), Di Stazio 10 (5/11); Kolar 2 (2/2), Loi, Introna 2 (2/2, 0/1), Chrysanthidou 2 (1/2, 0/1), Bambini, Gentle 2 (2/4, 0/3), Salvucci ne. All. Prosperi, Vice: Consiglio.

(T2: 10/37, T3: 2/11, Rimbalzi: 28, Recuperi: 5, Perse: 13, Assist: 9)

Arbitri – Matteo Lucotti di Binasco (MI) e Chiara Tomasello di Origgio (VA).

NOTE
Parziali: 16-8, 15-12 (31-20), 24-5 (55-25), 19-18 (74-43).

Falli: AndrosBasket 26 – Elite Roma 25. Tiri liberi: AndrosBasket 28/35 – Elite Roma 17/28.

Top statistiche AndrosBasket: Rimbalzi Vandenberg 16, Falli subiti Russo 9, Recuperi Russo/Manzotti 2, Assist Miccio 4, Plus/Minus Vandenberg +35.

Addetto Stampa AndrosBasket Palermo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy