A2- Tutto facile per Ferrara, stesa Civitanova Marche

A2- Tutto facile per Ferrara, stesa Civitanova Marche

Commenta per primo!

La Pff Group supera agevolmente l’ostacolo Civitanova Marche per 79-49 al termine di una partita condotta sin dall’inizio senza problemi e mantengono la testa della classifica, appaiate a La Spezia (vincente a Palermo). Dove inizino i meriti delle biancorosse e i demeriti delle marchigiane è difficile dirlo, quel che certo è che la squadra di Stibiel continua a macinare le avversarie in maniera sempre più convincente.

La cronaca. L’inizio di Miccio & C. è dei più promettenti con le biancorosse brave a punire le disattenzioni difensive delle ospiti, così la tripla di Innocenti sancisce il 9-2 che costringe la panchina di Civitanova al minuto di sospensione al 3′. L’inerzia della partita però onon cambia e, con un parziale interrotto solo dalla tripla di Gomes, la Pff Group va al mini riposo alla prima sirena sul 25-10.

La ripresa delle ostilità non vede mutare il copione della gara e le biancorosse tengono saldamente in pugno la contesa. Civitanova perde la testa e l’espulsione di Trobbiani sa già di sentenza anticipata, nonostante i tentativi della panchina di cambiare faccia alla gara, 36-17 al 15′. Manzini e Gomes provano a far rientrare le compagne ma Bona e Rulli non hanno intenzione di molare la presa e il 54-31 al 20′ è indicativo.

Dopo la pausa lunga la partita si trascina stancamente, con Civitanova che prova a reagire e Ferrara che si distrae troppo spesso in difesa e a rimbalzo. Stibiel prova a tenere sveglie le ragazze con un time out sul 65-36 al 27′ e le giovani Missanelli e Nako Moni trovano il modo di fare bottino, con il punteggio che quando manca solo un quarto al termine della gara è 69-41.

Il match è a quel punto di fatto terminato, così come spesso accade si trasforma nel più classico dei ‘garbage-time’, trascinandosi stancamente sino alla sirena finale. Miccio e compagne festeggiano così in mezzo al campo e adesso mente rivolta all’insidioso derby di sabato prossimo contro le ex Mini, Santucci, Occhipinti e Storer.

FERRARA 79 CIVITANOVA MARCHE 49

Pff Group Ferrara 79: Nori 10, Rossi 7, D’Aloja, Cecconi, Rulli 15, Innocenti 7, Rosset 11, Miccio 4, Savelli 6, Nako Moni 2, Missanelli 4, Bona 13; All. Stibiel

Infa Fe.Ba. Civitanova 49: Zaccari, Gomes 18, Perini 7, Bocola 4, Trobbiani 2, Romano 3, Delibasic 7, Marinelli, Stronati, Manzini 8; All. Melappioni

Fotogallery a cura di Roberta Banzi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy