A2 – Umbertide sbanca il campo di Athena

A2 – Umbertide sbanca il campo di Athena

Gruppo Stanchi Athena Roma – Pall. Femm. Umbertide 41 – 63

di La Redazione

Gruppo Stanchi Athena Roma – Pall. Femm. Umbertide 41 – 63 (16-17, 29-36, 33-43, 41-63)

GRUPPO STANCHI ATHENA ROMA: Volponi 2 (1/2 da 2), Raveggi* 9 (3/3, 1/3), Piacentini 5 (0/1, 1/3), Grimaldi* 2 (1/6, 0/3), Russo* 3 (0/5, 1/3), Gelfusa* 4 (2/7 da 2), Bernardini* 4 (0/2, 1/1), Borsetti 3 (0/1, 1/3), Antonelli NE, Camarda NE, Verrecchia 9 (3/4, 1/2), Perrotti NE
Allenatore: Goccia F.
Tiri da 2: 10/31 – Tiri da 3: 6/18 – Tiri Liberi: 3/9 – Rimbalzi: 22 3+19 (Raveggi 5) – Assist: 2 (Volponi 1) – Palle Recuperate: 0 (Squadra 0) – Palle Perse: 7 (Squadra 2)
PALL. FEMM. UMBERTIDE: Pompei* 7 (2/4, 1/3), Giudice* 9 (1/2, 2/3), Riccioni, Prosperi* 14 (2/4, 3/5), Spigarelli 3 (1/4 da 2), Albanese, Cvitkovic* 16 (5/7, 1/1), Moriconi 3 (0/1, 1/3), Paolocci* 2 (1/4, 0/2), Olajide 9 (4/7, 0/2)
Allenatore: Contu A.
Tiri da 2: 16/33 – Tiri da 3: 8/19 – Tiri Liberi: 7/14 – Rimbalzi: 23 6+17 (Cvitkovic 8) – Assist: 4 (Pompei 4) – Palle Recuperate: 0 (Squadra 0) – Palle Perse: 5 (Moriconi 3)
Arbitri: Mura E., Sciliberto S.

Una partita dai due volti quella . Per i primi due periodi di gioco infatti si assiste ad una partita punto a punto, con Raveggi da una parte e Cvitckovic dall’altra, top scorer di giornata con 19 punti a referto, a guidare i due attacchi. Il Gruppo Stanchi Athena tenta un mini allungo portandosi sul 15-8 con tre triple consecutive di Bernardini, Russo e Raveggi, ma le ospiti rispondono prontamente ed arrivano alla sirena del secondo periodo in vantaggio per 36-29.
Dal ritorno dagli spogliatoi in poi la partita cambia volto. Il Gruppo Stanchi Athena fatica a trovare la via del canestro ed Umbertide si fa trovare pronta. Dopo un terzo quarto a basso punteggio, chiuso 7-4 per Umbertide, è nella quarta frazione che le umbre dilagano con i punti di Prosperi e Cvitvkovic, fino al 63-41 finale.

“Per metà partita siamo riusciti a giocare alla pari contro una squadra di alto livello come Umbertide – commenta al termine della gara il coach del Gruppo Stanchi Athena Corrado Innocenti- Nella seconda parte sono calate le percentuali in attacco e le nostre avversarie ne hanno approfittato. In partite come queste dobbiamo migliorare le nostre percentuali al tiro, in difesa abbiamo anche retto bene, a parte qualche errore, il problema è che in partite come queste dobbiamo essere più incisivi per rimanere sempre in partita. Non dimentichiamo che Umbertide è comunque una squadra di alto livello – continua l’allenatore – una formazione che con merito si sta giocando il piazzamento in chiave play-off. Quando si affrontano queste gare – termina Innocenzi – bisogna essere al 100% su tutte le fasi di gioco.”

Prossimo appuntamento per le ragazze del Gruppo Stanchi Athena la trasferta in casa della Carispezia Cestistica Spezina, seconda forza del torneo di serie A2, a due lunghezze dalla capolista Campobasso.

Uff.Stampa Athena Basket

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy