A2-Valmadrera: nota della società sulla fusione con Costa Masnaga

A2-Valmadrera: nota della società sulla fusione con Costa Masnaga

Commenta per primo!

Con il presente comunicato, la società Starlight Valmadrera intende -coerentemente alla propria predisposizione alla trasparenza- fare chiarezza circa alcune voci circolanti nelle ultime settimane riguardo un’eventuale fusione con la B&P Costa Masnaga. Nello specifico, la Starlight rileva una discrasia con quanto dichiarato dal Direttore Sportivo masnaghese Augusto Teli alla Provincia di Lecco del 23/06/2013. Interrogato circa un presunto corteggiamento della Starlight, in ottica di un’eventuale fusione tra le due società, il D.S. Teli risponde: «Sì, ci hanno chiesto di fare una fusione con loro, ma noi non abbiamo accettato. Stiamo parlando di due società con ideali completamente differenti. Infatti, noi puntiamo molto sul settore giovanile, mentre loro sono maggiormente concentrati sulla prima squadra. Perciò abbiamo deciso di collaborare con altre realtà, più affini al nostro modo di intendere la pallacanestro».

La società Starlight intende precisare che non è corretto parlare di corteggiamento ma, piuttosto, di due incontri tra le parti. Nel primo, la dirigenza di Valmadrera ha esposto le proprie idee in merito alla questione mentre, nel secondo, a distanza di una settimana, ha ricevuto una risposta non corrispondente a quanto dichiarato agli organi di stampa. Infatti, la società presidenziata da Pino Scelfo, come dichiarato più volte negli ultimi mesi, recentemente su Resegoneonline in data 12 maggio, fonda i propri ideali sulla crescita del settore giovanile. Ideali che si traducono in progettualità concrete, come testimoniano l’accordo con la società di Giussano e la strutturazione del settore giovanile del prossimo anno, composto dalle formazioni Under 17, Under 14, Under 13 e Esordienti (forse con due squadre).

Simile discrasia è stata rilevata nelle dichiarazioni rilasciate da Antonio Tallarita, Presidente del Basket Lecco, in una trasmissione sportiva di Teleunica, in cui la Starlight, seppur invitata, non ha potuto presenziare. Ribadendo l’amicizia e la stima nei confronti del Presidente Tallarita, la Starlight sente il dovere di precisare quanto sopra, senza alcuna velleità di polemica ma in accordo a una cultura del dialogo e della lealtà sportiva caratterizzanti la società di Valmadrera, senza alcuna prevaricazione su altre realtà, cogliendo l’occasione di evidenziare –una volta di più- il ruolo fondante dei giovani nel proprio progetto.

La Starlight comunica inoltre che il Sig. Mauro Gilardi non ricoprirà più il ruolo di addetto stampa della società, ringraziandolo per il notevole impegno profuso durante lo scorso anno e per la preziosa disponibilità accordata a 360 gradi. Conseguentemente, la mail di riferimento da utilizzare è valmastar@libero.it, mentre qualsiasi richiesta –comprese eventuali interviste extra partite a giocatrici e allenatori- dovrà essere autorizzata dalla società. A breve seguiranno aggiornamenti riguardo il roster della prima squadra che sarà impegnata nel prossimo campionato di A2.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy