A2: Vesta Droptek Ancona, battuta Viterbo

A2: Vesta Droptek Ancona, battuta Viterbo

Ci mette un quarto e mezzo la Vesta Droptek per prendere le misure a Reichova e compagne e alla fine ha la meglio per uno scarto di 20 punti: 52-32. Inizio contratto e sottoritmo di Sordi & co e Viterbo con Lascala, Reichova si porta sull’ 11 a 4. Rimonta biancorossa con Gomes e Redolf fino al 10-13 del finale del primo parziale.

Nel secondo quarto la squadra di coach Gaspari, grazie ad una buona difesa e due bombe consecutive di Sordi, ribaltava lo svantaggio portandosi sul 24 a 18 all’intervallo.

Nel terzo quarto, sale in cattedra Garrido (per lei alla fine una ”doppia-doppia” da 13 punti e 11 rimbalzi), Reichova cala vistosamente alla distanza, e Sordi e Moroni siglavano il massimo vantaggio avuto alla fine del parziale (42-20).

Nell’ultimo quarto la Vesta Droptek in controllo con un’ottima prestazione di Dalila Di Donato. Hanno trovato spazio tutte le giocatrici a disposizione, incluse Di Sario e Formiconi.

Considerazioni finali da Coach Gaspari: ”E’ stato un test molto utile. Siamo partiti con il freno a mano tirato, poi pian piano ci siamo sciolti, aumentando il ritmo. Ci sono parecchie cose da migliorare, soprattutto a livello di intensità. Non dobbiamo calare la tensione durante la stessa partita cercando di avere più continuità. Domani sarà un’altra partita, che dovremmo interpretare al meglio”.

Domani finale per il 1° e 2° posto alle ore 18,30 contro la vincente tra Battipaglia e Santa Marinella.

VESTA DROPTEK ANCONA-DEFENSOR VITERBO 52-32 (10-13; 24-18; 42-20)
Vesta Droptek Ancona: Di Sario, Redolf 6, Moroni 9, Sordi 11, Cadoni 2, Garrido 13, Formiconi, Mataloni, Gomes 8, Di Donato 3, Angeletti ne.
All. Cristiano Gaspari, Ass. Diana Skrastina
Defensor Viterbo: Riccobono ne, Orchi, Lascala 3, Romagnoli 1, Bernardini 6, Porcu, Reichova 14, Serafini 6, Ndyaie ne, Spirito 2,
All. Carlo Scaramuccia

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy