A2- Vicenza domina il derby con l’Alpo

A2- Vicenza domina il derby con l’Alpo

Commenta per primo!

“Ho visto una squadra diversa da quella che avevo lasciato lo anno scorso, ora comincia ad assomigliare nei concetti alla squadra che avevo in mente”. Inizia con un nuovo punto di partenza il 2016 per la VelcoFin Vicenza che sbanca d’autorità il difficile campo dell’Ecodent Alpo Villafranca di Verona in una partita nella quale le padrone di casa resistono all’urto biancorosso solo per un tempo, grazie dalle giocate sotto canestro della bosniaca Dzinic. Ma dal primo vantaggio firmato da una tripla di Stoppa sul 6-7 Vicenza controlla la gara, con un attacco finalmente prolifico: Zimerle con due triple lancia l’allungo delle vicentine all’intervallo sul 30-37. Nella seconda metà di gara la difesa VelcoFin sale di livello e dopo pochi minuti le ospiti scappano sul 34-49. Il rientro Keys e Ramon, subito aggressive in attacco e difesa, è risultato decisivo sui due lati del campo, ma sono anche le percentuali al tiro a sorridere alle vicentine, 43% da due e 54% da tre, con quattro giocatrici che vanno in doppia cifra:

“Zimerle ha fatto la differenza – spiega il coach biancorosso – ma ho chiesto a tutte ragazze di mettere in pratica il lavoro fatto dopo quattro mesi e in campo si è visto: la palla si è mossa in modo coerente, vediamo se è iniziata un’inversione di tendenza nelle nostre prestazioni”. Un piccolo moto di orgoglio nel finale per le veronesi spinte dall’altra lunga Richter, ma tranne un infortunio alla caviglia per Zimerle, per Vicenza è andato tutto liscio fino al +12 della sirena finale. “Abbiamo giocato tre quarti di gara molto buoni – spiega Corno – sia in difesa che in attacco, poi negli ultimi minuti c’è stato un calo inevitabile, per la sosta natalizia e i rientri dopo lunga assenza di Ramon e Keys: in più Colombo per una gastroenterite faticava a reggersi in piedi”. Tra pochi giorni, sabato 9 gennaio, si torna già in campo per iniziare il girone di ritorno: alle 20.30 al palaVicenza arriva Bolzano. E la VelcoFin vuole continuare la striscia positiva per guardare con ottimismo al futuro della stagione.

Ecodent Point Alpo – Velco Vicenza 55 – 67 (15-15, 30-37, 36-53)

ECODENT POINT ALPO: Santarelli F. 4 , Toffali S. , Borsetto E. , Rossi A. , Zanella M. 2 , Bottazzi S. NE , Richter A. 18 , Dzinic M. 18 , Zanardelli S. 2 , Fumagalli M. 4 , Petronio C. NE , Monica G. 7 , All. Soave Nicola
VELCO VICENZA: Fietta E. NE , Colombo A. , Prospero L. 14 , Stoppa V. 12 , Scaramuzza G. NE , Keys J. 6 , Ferri L. , Benko L. 3 , Ramon E. 14 , Zimerle A. 16 , Pegoraro M. 2 , All. Corno Aldo

ARBITRI:Chiara Corrias, Greta Lunardi,
NOTE: Ecodent Point Alpo tiri liberi 14/16 (87,5%), Velco Vicenza tiri liberi 13/18 (72,2%)

Fotogallery a cura di Marco Castelletti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy