A2Sud: La Spezia rimonta e passa ad Ariano Irpino

A2Sud: La Spezia rimonta e passa ad Ariano Irpino

Commenta per primo!

Lpa ancora ko, La Spezia espugna Ariano in rimonta

Finale thrilling al Pala Cardito con Ariano che si arrende alla Virtus La Spezia con il punteggio di 67-71. E’ il terzo stop consecutivo per l’LPA che a pochi minuti dal termine vede sfumare una vittoria apparsa ampiamente alla portata. Non basta l’ottima prova dell’accoppiata Grasso-Micovic (31 punti in due) e la superlativa prestazione sotto i tabelloni: 48 rimbalzi, ma anche 30 palle perse, che alla fine hanno pesato oltremodo sull’esito finale. Tuttavia bisogna registrare l’approccio diametralmente opposto rispetto alle ultime due apparizioni, come evidenziato anche da coach Leonetti al termine del match: “L’atteggiamento è stato quello giusto, l’obiettivo è ora quello di conservare la medesima intensità per l’intero arco della gara”. Se il dato dei palloni persi è quello che più salta all’occhio, sono non pochi gli aspetti positivi evidenziabili. Una buona circolazione di palla ha fruttato percentuali migliori anche da oltre l’arco con Calandrelli protagonista grazie al suo 3 su 5. Di fronte però le leonesse hanno trovato una Virtus brave a risalire la china dal -12 del diciottesimo sino al +4 finale.

Determinante la prova del trio Favento-Quarta-Accini che con il loro 10/18 al tiro pesante hanno dapprima ricucito lo strappo, per poi mettere la freccia e sorpassare nel finale. Decisivi i due doppi possessi concessi al pivot Laterza a poco più di un minuto dal termine quando Ariano, sotto soltanto di una lunghezza (65-66) ha perso definitivamente contatto con la gara. Il ciclo terribile osserverà una pausa: il calendario offre una pronta occasione di riscatto. Maggi e compagne infatti domani scenderanno nuovamente in campo a Roma, ospiti del fanalino di coda College Italia, ancora fermo a quota zero punti.

Lpa Ariano Irpino – Elite Virtus La Spezia: 67-71

Lpa Ariano Irpino: Paparo 7, Calandrelli 9, Aversano, Albanese n.e., Maggi 7, Marciano n.e., Dominguez 5, Grasso 16, Micovic 15, Narviciute 8 . Coach: Leonetti.

Elite Virtus La Spezia: Favento 13, Montanaro 4, Scibelli, Accini 18, Canova, Quarta 17, Cimarosa n.e, Laterza 15, Gentile 4, Mugliarisi. Coach: Bukvic. 

Arbitri: Lucarella di Leporano (TA) e D’Errico di Pulsano (TA)/Parziali: (16-8); (37-32); (56-54)

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy