Basketinside Awards 2018 – A2 Femminile girone Sud

Basketinside Awards 2018 – A2 Femminile girone Sud

I premi stagionali all’A2 femminile girone Sud.

di La Redazione

Con il campionato andato in archivio nello scorso weekend, arriva il tempo dei premi stagionali, targati basketinside.com. Vince il titolo di Mvp stagionale Rae D’Alie, mentre il titolo di coach of the year va ad Alessio Cioni della Scotti Use Rosa Empoli che fa il bis conquistando per la seconda volta consecutiva il nostro premio . Di seguito, i premi nel dettaglio.

TOP5SUDA22018

PRIMO QUINTETTO

PM- Rae D’Alie (Progresso Bologna): 20.1 ppg, 2.9 apg, 21.3 val
SG- Federica Iannucci (RR Retail Galli San Giovanni): 23.1 ppg, 4.4 rpg, 17.2 val
SG- Greta Brunelli (Use Scotti Empoli): 13.5 ppg, 3.4 rpg, 11.5 val
PF- Klara Pochobradska (Use Scotti Empoli): 13 ppg, 8.2 rpg, 17.8 val
C- Ieva Preskienyte (Andros Basket Palermo): 14 ppg, 10.2 rpg, 24.1 val

SECONDO QUINTETTO

PG- Veronica Perini (Info Fe.Ba Civitanova Marche): 14.6 ppg, 3.1 apg, 17.4 val
G- Lucrezia Zanetti (Cestistica Savonese): 16.4 ppg, 5.0 rpg, 13.0 val
F- Simona Ballardini (Infinity Bio Faenza): 13.4 ppg, 6.7 rpg, 19.4 val
F- Lilliana Miccio (Androsbasket Palermo): 17.4 ppg, 3.5 rpg, 13.6 val
C- Gabriele Narviciute (Use Basket Empoli): 10.1 ppg, 8.8 rpg, 18.3 val

MIGLIOR GIOVANE- Serena Soglia (2000, Infinity Bio Faenza): 9.1 ppg, 5.2 rpg, 10.0 val

COACH DELL’ANNO- 1- Cioni 2- Matassini 3- Coppa. Un anno dopo, è ancora sul gradino più alto. Alessio Cioni vince e convince e dopo una grande annata lo scorso anno, fa addirittura meglio. Spazza via i pronostici sulla carta e con una stagione encomiabile da ben 28 vittorie e solo due sconfitte, interne, trascina in A1 le toscane mettendo così in cascina l’ennesima promozione dopo quelle in A3 e A2 arrivate sempre alla guida delle biancorosse. Dietro di lui, menzione doverosa la merita Alberto Matassini, ormai una certezza alla guida della Fe.Ba Civitanova Marche: altra stagione a ridosso delle prime, ha sopperito alla partenza di Ostojic senza sostituirla impostando una bella squadra e lavorando bene su giovani come Orsili e Bocola. Chiude il nostro podio Santino Coppa: il “Guru” del basket Femminile ha deciso di tornare in panchina per dare ulteriormente uno slancio alle ambizioni future dell’AndrosBasket Palermo. Detto e fatto. Dopo la sconfitta iniziale contro Valdarno, una cavalcata fatta di 13 vittorie e 2 sole sconfitte. Secondo posto blindato e fattore campo fino alla fine dei playoff.

MVP STAGIONALE- Rae D’Alie (Progresso Bologna). Dopo la rinuncia alla promozione in A1, l’addio di Mini in regia e la partenza della macchina da “doppie doppie” Cadoni, è toccato a D’Alie prendere in mano la situazione. La regista classe 1987 è letteralmente esplosa: non solo tanta leadership sul campo, ma anche prestazioni convincenti a suon di cifre: 26 volte su 27 con almeno dieci punti segnati, con la media realizzativa passata dagli 8.3 della scorsa stagione ai 20 della stagione regolare appena terminata. Notevole anche l’impatto a rimbalzo dove, a discapito dei soli 168 centimetri ha chiuso con ben 7.9 (!!) di media.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy