Broni: buona la prima, battuta la New York University

Broni: buona la prima, battuta la New York University

Commenta per primo!

Mettere minuti nelle gambe e provare nuovi meccanismi. Questi sono stati gli obiettivi della Omc Broni di giovedì sera che ha iniziato il giro delle amichevoli pre-campionato. Di fronte ad un buon pubblico, nonostante il periodo vacanziero, le biancoverdi hanno superato 57-39 (parziali quarti: 13-9, 12-6, 17-7, 15-17) la New York University, formazione della NCAA Division III, che ha concluso al PalaBrera la propria tournè in Italia. Coach Sacchi ha comunque avuto delle indicazioni positive da tutte le nuove arrivate, soprattutto da Virginia Galbiati e dall’estone Maaja Bratka. “Ho avuto delle sensazioni positive – spiega coach ‘Cico’ Sacchi –, ho visto delle cose che neanche io mi sarei aspettato dopo solo sei giorni di allenamento. In squadra erano tutte nuove, devo dire che ci sono state cose buone sia in attacco che in difesa, anche se il lavoro da fare resta moltissimo”. Sabato e domenica la squadra avrà due giorni di riposo, da lunedì ripresa con doppia seduta giornaliera dove ci saranno carichi di lavoro più importanti in vista del secondo test amichevole in trasferta a Parma (serie A1) di venerdì 4 settembre.

Fotogallery a cura di Marco Picozzi – Massimiliano Biffi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy