Christmas stratosferica, Venezia sgambetta Nantes

Christmas stratosferica, Venezia sgambetta Nantes

Commenta per primo!

MESTRE (VE) – Una fantastica Christmas (in ombra nei primi 20′, ma 14 punti nel solo quarto finale) trascina l’Umana Reyer al successo su Nantes: 69-59 il punteggio finale, con le orogranata in grado anche di ribaltare la differenza canestri (-8 il passivo dell’andata).

L’avvio è tutto a favore delle francesi: 4-13 al 7’ dopo il contropiede di Galliou. Liberalotto prova a dare la scossa con un timeout ma Nantes riesce a toccare anche il +11 (7-18 all’8’). Negli ultimi 120” del periodo la Reyer dimezza il gap con Ruzickova e Christmas (15-20 al 10’). Sandri apre il 2° quarto con una tripla, Plouffe (11 punti all’intervallo), ben supportata da Casas, dall’altra parte continua ad essere una sentenza (22-29 al 17’). Christmas, dopo un avvio stentato, si fa sentire sotto le plance e Venezia chiude la frazione sotto 31-36.

E’ una grande Reyer quella che esce dagli spogliatoi: una ritrovata energia combinata ad un’incisività nel pitturato (nonostante la differenza fisica) e così l’Umana trova il primo vantaggio della serata (46-44 al 26’). Si alza il livello degli scontri sotto canestro, mentre la Reyer sciupa la possibilità d’incrementare il distacco (1/4 ai liberi di Dotto e Bagnara a cavallo tra il 28’ e il 29’). Il 3° quarto si chiude con le orogranata avanti di una sola lunghezza (47-46). Venezia aumenta ulteriormente la pressione grazie ad una Christmas presente in ogni fase del gioco. Nemmeno l’uscita per 5 falli di Ruzickova demoralizza le ragazze di Liberalotto che volano sul +6 al 36’ (59-53 dopo il 2/2 di Carangelo). Ancora Christmas, scatenata, firma il massimo vantaggio (+9 al 37’, 64-55). Le ospiti, nel momento più difficile, si affidano alla solidità di Galliou e Plouffe: 64-59 a 1’50”. Un’altra gemma di Christmas regala il +8 (67-59 a 1’33”). Nantes commette due palle perse consecutive e la monumentale Christmas ne approfitta per metterne altri due a referto (69-59 a 35”). Galliou fa 0/2 ai liberi e Venezia porta a casa questi importantissimi due punti. Termina 69-59.

UMANA REYER VENEZIA 69–59 NANTES REZE (15-20, 31-36, 47-46)

Umana Reyer Venezia:
Carangelo 10, Christmas 25, Pan, Bagnara 3, Sandri 13, Formica 7, Ruzickova 4, Dotto, Cubaj ne, Fontenette 7. All.: Liberalotto

Nantes Reze:
Michaud, Thorburn 2, Clanet, Casas 16, Ducret, Andreyeva 2, Putnina 10, Plouffe 17, Galliou 10, Arrondo 2. All. Coeuret

MVP BASKETINSIDE.COM: Karima Christmas (25 punti, 14 rimbalzi, 6 falli subiti).

Note: 700 spettatori (record stagionale in Eurocup)

Fotogallery a cura di Marco Brioschi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy