EuroCup Women – Venezia vince ma non basta, il trofeo è del Galatasaray

EuroCup Women – Venezia vince ma non basta, il trofeo è del Galatasaray

Le orogranate disputano una grande gara ma non basta per ribaltare l’andata.

di La Redazione

Tripudio di gioia per le turche del Galatasaray, che dopo aver vinto di ventidue lunghezze la sfida dell’andata, conquistano con merito l’EuroCup al termine di una finale di ritorno, in cui Venezia ha fatto l’impossibile. La squadra di Liberalotto dopo il primo quarto equilibrato vinto dalle turche (16-20), è uscita nel secondo periodo dove grazie a Bestagno e Walker ha toccato le otto lunghezze di margine, prima di subire il ritorno delle ospiti, che hanno limitato un’opaco secondo quarto chiudendo a soli quattro punti di scarto (34-30). Nella ripresa medesimo copione: Venezia ci prova, vola a più undici spinta da una tarantolata Williams (54-43 al 27′) tenendo vive le speranze d’impresa dei propri tifosi. Le turche però hanno esperienza e lo dimostrano trovando le giuste soluzione senza mai forzare con Davis e Alben a tenere in scia le rosso gialle, sul 58-52. Negli ultimi dieci minuti Venezia torna avanti in doppia cifra, ma non riesce a trovare il giusto break per arrivare attorno al margine con cui venne sconfitta all’andata. Finisce così 72-65, con Venezia che vince ma con la festa che è tutta di marca turca. Il Galatasaray alza l’Eurocup Femminile 2017-18.

REYER VENEZIA – GALATASARAY 72-65 (16-20, 38-34, 58-52)

REYER: Williams 16, De Pretto 9, Ruzickova 12, Carangelo, Little 8, Bestagno 12, Walker 11, Kacerik, Dotto, Micovic, Sandri NE, A.Togliani NE

GALATASARAY: Epoupa 4, Petronyte 19 (13 rimbalzi), Dubljevic 8, Alben 8, Quigley 5, Davis 21, Tasci, Kobryn, Uygul NE, Topuz NE, Yildizhan NE, Kavurmacioglu NE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy