EuroCup Women: Walker ne mette 29, la Reyer rimane a punteggio pieno

EuroCup Women: Walker ne mette 29, la Reyer rimane a punteggio pieno

Continua anche in Eurocup l’ottimo momento dell’Umana Reyer, che si aggiudica la sfida al vertice con Landes per 89-78, al termine di una partita condotta per 40′.

Commenta per primo!

Umana Reyer Venezia – Basket Landes 89-78
Parziali: 24-14; 42-33; 69-56

Umana Reyer: Micovic 10, Melchiori 6, Carangelo 9, Sandri, Cubaj, Ruzickova 19, Dotto 4, Madera ne, A. Togliani ne, Fontenette 12, Walker 29, Favento ne. All. Liberalotto.
Landes: Loyd 13, Casas 18, Plagnard 4, Milapie 2, Dumerc 16, Barennes 1, Rousseau ne, Limouzin 1, Bravard 4, Ayim 19. All. Lafargue.

Continua anche in Eurocup l’ottimo momento dell’Umana Reyer, che si aggiudica la sfida al vertice con Landes per 89-78, al termine di una partita condotta per 40′. Le orogranata scendono in campo concentrate e partono 5-0 con Walker, un libero di Carangelo e Micovic dopo 1’30”. Landes si riavvicina a -1 (7-6) al 3’30”, ma l’inerzia rimane in mano all’Umana Reyer, che difende forte e allunga fino a 16-8 al 6′ e poi 24-10 col contropiede di Walker al 9′, chiudendo i primi dieci minuti avanti 24-10.

La zona e la difesa aggressiva di Landes mettono in difficoltà l’attacco orogranata a inizio di secondo quarto: le francesi si riavvicinano fino al 26-22 (12’30”), poi coach Liberalotto riordina le idee della squadra con un time out e l’Umana Reyer riprende il controllo della partita, tornando oltre la doppia cifra di vantaggio al 15’30” (37-26) e mantenendo nove punti all’intervallo lungo: 42-33. L’avvio di secondo tempo vede le squadre alzare i ritmi, con l’Umana Reyer che risponde colpo su colpo alle francesi e, anzi, aumenta il margine fino al +16 (62-46 al 27′). La difesa di Landes si fa a questo punto più aggressiva, ma la squadra di coach Liberalotto riesce comunque ad andare all’ultima pausa con un buon vantaggio: 69-56.

Negli ultimi 10′, le ospiti si giocano il tutto per tutto e le orogranata tornano ad avere qualche difficoltà di fronte alla zona, con Landes che si avvicina addirittura fino a -4 (76-72) dopo la metà quarto. Sono Ruzickova e Walker, al 38′, a scavare di nuovo il decisivo +8 (84-76), che diventa +11 (89-78) con la tripla ancora di Walker, mvp della serata, a -7” dalla sirena.

Uff.Stampa Reyer Venezia

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy