Euroleague QF G1: Schio stecca davanti al proprio pubblico, vince Praga

Euroleague QF G1: Schio stecca davanti al proprio pubblico, vince Praga

Schio 56 Praga 68

Commenta per primo!

Un Famila Schio tutto cuore non basta per conquistare gara 1 dei quarti di finale. La formazione di Mendez s’inchina sotto i colpi di una strepitosa Vaughn, letale con 23 punti a referto. Le orange partono fortissime, spinte dalla cornice di pubblico del PalaCampagnola, toccando il più sette (11-4) dopo quattro minuti. A suonare la carica è Steinberga, che apre un break in cui s’iscrivono Petrovic e Vaughn, che prima trovano il sorpasso (11-12), poi l’allungo sul finire di quarto, che va in archivio sul 15-19. Il copione cambia nel secondo periodo, Macchi riporta avanti il Famila (24-21), contribuendo poi a scrivere il più sette insieme a Gatti. Steinberga e Palau firmano il controsorpasso, ma è la formazione di Mendez con cinque punti di Sottana ad andare al riposo al comando, sul 33-31. Nel terzo periodo regna l’equilibrio (37-37 al 25′, 43-43 al 29′), spezzato solo nell’ultimo giro di lancette da Elhotova e Xargay, autrici del 43-47. Negli ultimi dieci minuti è però un monologo ospite: dopo il 45-50 del 32′, Praga vola via: Vaughn è scatenata e con Xargay fa più dodici in un amen. Mendez chiama timeout e rimette in campo Walker e Sottana, ma il copione non cambia, con Praga che controlla la doppia cifra di scarto espugnando il parquet scledense 56-68. Venerdì gara 2 in Repubblica Ceca.

Schio 56 Praga 68

SCHIO: Yacoubou 9,  Gatti 2, Sottana 6, Battisodo ne, Anderson 13, Masciadri, Lisec, Walker 12, Zandalasini 2, Ress 1, Macchi 10, Bestagno ne.

PRAGA: Vaughn 23, Petrovic 7, K. Elhotova ne, Hanusova 5, Burgrova 6, Palau 4, Xargay 9, K.Elhotova 8, Vyoralova ne,  Ajdukovic ne,  Steinberga 6

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy