EuroLeague Women: Schio in scioltezza, Gyor piegata facilmente

EuroLeague Women: Schio in scioltezza, Gyor piegata facilmente

Il Famila supera senza problemi le ungheresi del Gyor.

Commenta per primo!

Non è stato il massacro che doveva esserci da copione contro le ungheresi del Gyor, ma alla fine Schio ottiene ciò che voleva e come voleva. La formazione di Mendez cancella la beffa subita dal Fenerbahce e davanti al pubblico del PalaCampagnola supera senza patemi le proprie avversarie.

Spinte da una superba Miyem (20 punti e 10 rimbalzi), le scledensi hanno fin da subito preso in mano le redini del gioco con Anderson e Zandalasini a firmare il primo break della gara sul 13-6. Sottana e Macchi scrivono il più nove (19-10), ma le ungheresi vogliono dimostrare di non esser arrivate in Italia in gita turistica e con cinque punti di fila targati Lakloth ricuciono fino al meno quattro (22-18). Nel secondo periodo ospiti che vanno anche avanti con Likhtarovich a segno con due triple, ma Macchi e Masciadri prima e Yacoubou poi, ridanno il vantaggio alla squadra di casa sul 32-29. Le ungheresi ci provano chiamando minuto di sospensione, ma Anderson, Zandalasini e Miyem scrivono il nuovo allungo con i primi due periodi in archivio sul 42-33 con Mendez costretto a perdere Giulia Gatti uscita dal campo per una probabile distorsione alla caviglia. Nel terzo quarto Schio tocca anche la doppia cifra di scarto grazie ai punti di Yacoubou e Sottana, mentre il più quindici (50-35) porta la firma di Miyem. Goree evita il tracollo, mantenendo il passivo da recuperare sul meno dodici (52-40, 56-44) prima che il botta e risposta tra Miyem e Hruscakova valga il 59-48 al trentesimo. Nell’ultimo periodo Zandalasini e Sottana mettono fin da subito la parola fine sulla gara. Le ungheresi con Simon arrivano fino al meno nove, ma il finale è tutto della formazione di Mendez che con Yacoubou e Miyem archivia l’incontro sul definitivo 77-65. Menzione particolare va anche per Yacoubou: ottima prova della pivot francese che chiude la contesa con 13 punti, 8 rimbalzi e 4 assist per un 21 di valutazione.

MVP BASKETINSIDE.COM: Miyem

RISULTATI 2°TURNO
Praga-Cracovia 84-63
Istanbul-Montpellier 69-63
Kursk-Mersin 73-67

Classifica: Istanbul, Praga e Kursk 4; Schio e Montpellier 2, Gyor, Cracovia e Mersin 0.

FAMILA SCHIO – UNI GYOR 77 65

BERETTA FAMILA SCHIO: Yacoubou 13, Martinez 4, Gatti, Miyem 20, Anderson 11, Masciadri 2, Zandalasini 9, Sottana 11, Ress 1, Macchi 6. N.e.: Bestagno e Tagliamento. All. Miguel Mendez.

UNI GYOR: Diesel 15, Varga, Likhtarovich 10, Simon 9, Hruscakova 9, Sbabo, Goree 17, Lakloth 5. N.e.: Torok, Simon e Kovacs All. Peter Volgyi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy