Fassi all’esame Coppa Lombardia: il programma del secondo weekend

Fassi all’esame Coppa Lombardia: il programma del secondo weekend

Commenta per primo!

Giunge all’ultimo atto la 1^ edizione della “Coppa Lombardia” organizzata dalle sei formazioni lombarde di Serie A2 in un inizio di collaborazione molto efficace che avrà come scopo l’appuntamento fisso pre-stagionale per promuovere il movimento della pallacanestro in gonnella e soprattutto testare a pochi giorni dall’esordio in campionato la condizione fisica e tecnica del proprio gruppo.

La formula prevede due mini gironi da 3 squadre con formula di sola andata ed incrocio successivo tra prime, seconde e terze classificate per stabilire la graduatoria finale del torneo ed assegnare lo storico “Trofeo Lombardia”, premio che la squadra vincitrice deterrà per l’intera annata nella propria bacheca salvo poi rimetterlo in gioco tra dodici mesi!

La prime due giornate di gara non hanno riservato grosse sorprese: nel girone A la favorita numero uno Pallacanestro Broni ’93 si è imposta agevolmente sul Basket Team Crema che il giorno dopo si è riscattato dopo un’emozionante overtime battendo il Basket Costa x l’Unicef. Proprio le ragazze di coach Pirola dovranno compiere l’impresa per assicurarsi il primo posto nel girone; stessa sorte nel girone B per le Fassi girls che, dopo la bellissima vittoria di sette giorni fa col SanGa, puntano dritte alla vetta della classifica nel match contro le padrone di casa del Basket Carugate. Le brianzole erano cadute settimana scorsa nel tranello di Maffenini e compagne ed ora sono costrette alla doppiavù (da verificare in caso anche la differenza canestri nella classifica avulsa) per avere la chance si guadagnarsi la coppa più grande.

Ecco il riassunto delle prime due giornate:

Girone A
Pallacanestro Broni – Basket Team Crema 74-49
Basket Team Crema – Basket Costa x l’Unicef 84-76 dts
Pallacanestro Broni – Basket Costa x l’Unicef (oggi ore 16.00)

Girone B
Sanga Milano – Basket Carugate 75-55
Sanga Milano – Fassi Albino 54-68
Basket Carugate – Fassi Albino (oggi ore 21.00)

Le biancorosse albinesi saranno presumibilmente ancora prive di Elisa Silva ed Eleonora Isacchi, entrambe in fase di recupero dagli infortuni muscolari occorsi una decina di giorni fa, mentre qualche speranza di recupero per Irene Celeri che darebbe un po’ di fiato a Chiara Lussana, ormai da qualche tempo in fase di “straordinari” nello spot di playmaker.

Sempre affascinante la sfida contro la Castel, antagonista principale del Fassi nelle ultime due stagioni quando si giocò dapprima la finalissima per la promozione in Serie A2 e qualche mese fa un’emozionante rush finale nella poule salvezza che culminò, da neopromosse, in una meritata permanenza nella seconda divisione nazionale.

Appuntamento che nella prima domenica d’autunno si sposterà in quel di via Verdi a Costa Masnaga (Lc) per la disputa delle tre finali dalle ore 15.30 in poi, la nostra pagina Facebook seguirà come sempre con attenzione le vicissitudini di capitan Locatelli e compagne nella speranza che arrivino, in primis, buone news da Pessano Con Bornago ed il “richiamo alle armi” per i nostri fantastici supporters sia fissato per le 21.00 di domani sera, orario della finalissima della 1^ “Coppa Lombardia”!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy