Ginnastica Triestina: presentata la nuova squadra

Ginnastica Triestina: presentata la nuova squadra

Commenta per primo!

C’è grande soddisfazione, assieme a grandi speranze: dopo dieci anni la Ginnastica triestina targata Calligaris ritorna in A2, serie che più si addice alla squadra che ha fatto la storia del basket femminile a Trieste, con 5 scudetti e una lunga militanza nell’eccellenza nazionale. Visibilmente emozionato, il presidente Federico Pastor, nel corso di una conferenza stampa all’hotel Duchi d’Aosta , ha presentato una formazione ben assortita, al novanta per cento composta da atlete che provengono dal vivaio, alcune di esse già nel giro delle nazionali giovanili, e un paio di innesti – l’ungherese Anna Vida che ha calcato i parquet di tutta Europa con la sua nazionale e Francesca Rosellini, pisana, nobile “pedigree” a livello italiano – che daranno sicuramente quel contributo di esperienza indispensabile a una formazione giovane, che spera di poter aprire un ciclo.

Se tutto ciò è stato possibile – ha evidenziato Pastor – lo dobbiamo a tante componenti: da Alessandro Calligaris che ha continuato a credere in noi e, anzi, ha scommesso su di noi, a uno staff rinnovato, giovane, motivato, alle ragazze che ci mettono del loro ogni giorno a ogni allenamento e anche al Comune, che abbassando i costi del PalaRubini, ci consentirà di giocare nel luogo più prestigioso del basket della nostra città. Comune di Trieste che, con il sindaco Roberto Cosolini e l’assessore Edy Kraus, ha voluto testimoniare come anche la massima istituzione cittadina voglia essere vicina a un progetto sportivo che merita la massima attenzione, la stessa attenzione alla quale guarda anche il basket a livello federale, come affermato da Franco Cumbat nel portare il saluto del presidente della FIP regionale Giovanni Adami.

A chiudere il cerchio Alessandro Calligaris, imprenditore alla guida di un’azienda affermata a livello internazionale, che si è detto contento di essere stato coinvolto in questo progetto vicino ai giovani e allo sport e di augurarsi che gli obiettivi che sono stati messi a fuoco possano essere raggiunti tutti assieme, con la società, le atlete e l’attenzione delle istituzioni.

Un’ultima annotazione: basket maschile e basket femminile vogliono crescere assieme e sostenersi a vicenda, così quest’anno chi esibirà l’abbonamento all’ACEGAS pagherà metà prezzo il biglietto d’ingresso alle partite casalinghe della STG-Calligaris, 2,5 euro invece di 5.

In conclusione, il team manager Ludovico Pastor ha presentato la squadra.

5 Veronica Trimboli 1993 ala

7 Francesca Rosellini 1990 guardia

8 Giulia Zecchin 1997 guardia

9 Stefania Trimboli 1996 play

10 Anna Vida 1985 ala

11 Veronica Samez 1996 ala

12 Maria Miccoli 1995 ala

15 Alice Policastro 1986 ala

17 Alessia Cerigioni 1992 play

18 Caterina Bianco 1991 pivot

23 Costanza Miccoli 1995 ala/pivot

24 Giorgia Silli 1997 ala

32 Isabel Romano 1996 guardia

All Nevio Giuliani

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy