Jolene Anderson lascia il Famila: “Cara Schio…”

Jolene Anderson lascia il Famila: “Cara Schio…”

Ha scritto un lungo post su Instagram per salutare il Famila.

di La Redazione

Jolene Anderson ha giocato la sua ultima partita con Schio, segnando la tripla che ha definitivamente spento le speranze di rimonta di Ragusa. Su Instagram ha scritto un lungo post per ringraziare e salutare il Famila. Eccolo di seguito, tradotto per voi:

Cara Schio, per me non è per nulla facile, voglio bene ad ognuno di voi in questa città. Tutti voi mi avete accolto con amore fin da quando sono arrivata nel 2013, mi avete accolto e siete diventati come la mia seconda famiglia. Sarò per sempre riconoscente per tutto ciò che avete fatto per me in questi 5 anni. Non c’è nulla che abbiate fatto per farmi andare via, ho deciso per il mio bene di giocatrice che è ora di lasciarvi per andare in un’altra squadra e cercare di copiare i tanti successi ottenuti con voi! Ho dato tutto quello che avevo negli ultimi 5 anni, anche se l’unica altra cosa che avrei voluto vincere era il titolo di Eurolega!

Presidente “Amore Mio”, grazie dal profondo del mio cuore per tutto! Non ho mai avuto un presidente negli ultimi dieci anni, cioè da quando sono professionista, così comprensivo e così appassionato come lo sei stato tu.

Voi degli uffici siete quelli dietro le scene che si prendono sempre pochi ringraziamenti. Grazie per firmare sempre le mie valigie che arrivavano in palestra (ed erano tante…), senza di voi non avrei potuto aumentare la mia collezione di scarpe o, come ha detto Georgie Porgie, trovare il mio posto ad Amazon!!

Gli allenatori (passati e presenti), assistenti, staff medico, grazie per aver sempre cercato di mandarmi in campo più pronta che potessi, per esservi sempre assicurati che fossi al 100% e nella forma migliore possibile! Grazie anche per essere venuti a prendere i rimbalzi per me o per venire ad allenarmi anche nei giorni di riposo.

Ultime, ma non ultime, le mie compagne attuali e passate: mi avete sempre dato la spinta in diversi modi. A quelle che sono state con me per tutti e 5 gli anni, grazie per essermi state vicine nella buona e nella cattiva sorte. Grazie anche a quelle che sono arrivate dopo, perché abbiamo ricordi che ci porteremo dietro per tutta la vita! Vi voglio bene come foste mie sorelle, vi auguro solo il meglio per il vostro futuro e per la vita oltre la pallacanestro. Spero che ci incontreremo di nuovo, dentro oppure fuori dal campo! Grazie ancora Schio per tutto, avrai sempre uno spazio speciale nel mio cuore!

Alla prossima, con affetto, Jo.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy