Memorial Gavagnin: Ariano batte Napoli e vince il torneo. Terzo posto per Salerno

Memorial Gavagnin: Ariano batte Napoli e vince il torneo. Terzo posto per Salerno

Commenta per primo!

La Saces Dike Napoli priva di Giulia Maffenini deve arrendersi nella finale del Memorial Gavagnin a una ottima Ariano Irpino. La partita è subito bella e intensa, con Ariano Irpino che fa valere i suoi centimetri sotto canestro con la Micovic e la Narviciute portandosi avanti sul 4-0, ma Napoli replica dalla distanza con la Gross, trovando anche i punti di una ispirata Bocchetti, che colpisce dal pitturato e dall’arco. Le irpine si conquistano qualche extrapossesso ma è Napoli a chiudere avanti di tre al primo intervallo sul 17-14 grazie ad una bomba della Pieropan. Nel secondo quarto parte meglio Ariano Irpino, che trascinata da una ottima Dominguez piazza un break importante portandosi sul +4 (23-19), costringendo coach Monda a chiamare timeout per riordinare le idee. Si segna poco da ambo le parti ma poco prima dell’intervallo lungo la gara ha una fiammata: la Bocchetti trova il suo decimo punto e la Costa firma il vantaggio partenopeo, prima che una tripla della Chesta riporti avanti le irpine sul 30-28.Sempre la Chesta dalla lunetta mette gli ultimi due punti della prima metà di gara per il 32-28. Nel terzo quarto Napoli difende forte ma in attacco pur costruendo buon tiri non riesce a mettere punti a referto e dopo quattro minuti il gap rimane invariato (34-30 per Ariano al 24’). La Saces non riesce a ritrovarsi in fase offensiva, mentre le ospiti trovano punti importanti dalla panchina, con la Mancinelli che ne mette quattro di fila consentendo l’allungo sul 38-32 a un minuto dalla terza sirena, mentre proprio in chiusura un canestro della Narviciute vale il massimo vantaggio (40-32). Le difficoltà per la Dike continuano anche nell’ultimo quarto, l’attacco non si sblocca ed Ariano Irpino ne approfitta per prendere il largo (46-32 al 33’). In sette minuti e mezzo Napoli va a segno solo con un libero della Cupido e un jumper della Costa, quindi nonostante una difesa generosissima non riesce a rientrare in partita. Negli ultimi minuti Ariano Irpino controlla e chiude meritatamente sul 53-41.

SACES NAPOLI – ARIANO IRPINO 53-41 (17-14; 28-32; 32-40) 

SACES NAPOLI: Ntumba 8, Pieropan 5, Cupido 1, Di Costanzo 2, Minichino, Costa 4, Bocchetti 14, D’Avanzo, Gentile, Gross 7. All. Monda.

ARIANO IRPINO: Marciano, Santabarbara, Aversano, Rossi, Albanese, Chesta 9, Maggi 4, Dominguez 7, Mancinelli 4, Micovic 13, Narviciute 10, Sarni 6. All. Agresti.

Nella finale per il terzo posto il Basket Stabia supera dopo un match tiratissimo e molto intenso le salernitane col punteggio di 62-59 (Parziali 13-17, 31-29, 45-38) e conquista il più basso gradino del podio. Ecco il tabellino.

Salerno: Costantino, Dentamaro 2, Fereoli 2, Stamegna 9, Potolicchio 13, Pierro, D’Alie 13, Ribezzo 5, Bertan 7, Osso, Ardito 8. All. Natale.
Basket Stabia: Iozzino 5, Colella, D’Avolio 6, Carotenuto 4, Gallo 4, Negri 8, Di Ruocco, Minervino 19, Gemini 10, Cannavale 2, Calamai 4. All. Belfiore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy