OMC Broni, domani al Brera arriva Milano

OMC Broni, domani al Brera arriva Milano

Commenta per primo!

Debutto davanti al proprio pubblico per la OMC Broni, che domenica al PalaBrera affronterà il Ponte Casa d’Aste Milano per la 2°giornata del girone di andata. Le milanesi, guidate da coach Pinotti, sono una formazione giovane che fa della velocità e del contropiede l’arma più importante. Riflettori sulla pivot nazionale portoghese Lavinia Joao Gomes da Silva che sia nella Coppa Lombardia che nell’esordio vittorioso con Selargius in campionato ha fatto valere la sua prestanza fisica e atletica. Assieme a Da Silva troviamo la play Federica Pozzecco (classe ’93), le guardie Giulia Maffenini (’92) e Roberta Martelliano (’92) e l’ala Martina (’90) che formano per le orange uno starting five pericoloso e di qualità.

In casa biancoverde, dopo il successo in trasferta a Marghera, la settimana in palestra è iniziata subito con intensità e concentrazione. Si sono alternate sedute di atletica e sedute tecniche, il tutto per preparare al meglio la sfida con Milano. “Siamo assolutamente soddisfatte della prima vittoria – spiega la guardia siciliana Enrica Pavia -, ma consapevoli del lavoro che dobbiamo fare ogni settimana per arrivare ad esprimere il nostro gioco per quaranta minuti e mettere in campo tutto il nostro potenziale. La vittoria di Marghera ci dà serenità e fiducia nei nostri mezzi, in questi giorni di allenamento abbiamo rivisto alcune cose su cui migliorare nella prossima partita contro Milano”. L’appuntamento del Popolo Biancoverde è per domenica 18 ottobre alle ore 18:00, arbitreranno Venturini Francesco di Capannori (LU) e Luporini Stefania di Lucca.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy