QF A1 F8 – La Reyer vince contro le Lupe, ma senza convincere

QF A1 F8 – La Reyer vince contro le Lupe, ma senza convincere

Ecco cos’è successo nell’ultimo quarto di finale, derby veneto tra la Reyer e le Lupe.

di La Redazione

Umana Reyer Venezia – Fila San Martino di Lupari 55-49 (10-10, 25-22, 35-41)

PRIMO QUARTO

Keys e Marshall aprono le danze ma poi Venezia recupera e supera le padroni di casa con un 10-0 frutto di sei punti di Sanders (10-4 al 7′), ma San Martino trova tre canestri da sotto che a fine primo periodo pareggiano il conto a quota 10. Al 10′ punteggio sul 10-10

SECONDO QUARTO

Pastore segna subito da fuori per il vantaggio delle Lupe, ma Gorini ed Anderson mettono la freccia per Venezia. Gli attacchi fanno fatica, la Reyer segna solo dalla lunetta mentre Fietta pareggia a quota 16 prima del timeout di Liberalotto (16-16 al 15′). Keys e Marshall danno il +4, ma 5 punti di Carangelo e il canestro di De Pretto portano avanti Venezia 25-20 prima del canestro sulla sirena di Marshall: al 20′ Reyer conduce 25-22.

TERZO QUARTO

Dopo l’intervallo le squadre continuano a faticare a trovare la via del canestro, contornate da molte palle perse. Venezia trova punti da Sanders e Steinberga mentre San Martino segna con la Zelnika che finalmente sblocca il suo tabellino (31-26 al 24′), poi Keys e due volte Marshall trovano tre canestri sulla sirena dei 24″ che costringono Liberalotto al timeout (33-37 al 28′). Ancora Marshall sulla sirena! Al 30′ San Martino guida 41-35.

QUARTO QUARTO

Venezia recupera tutto con Bestagno, Gorini e Sanders, poi Marshall segna il primo canestro delle Lupe dopo oltre 3′. Sanders si mette in proprio e segna solo lei per le lagunari che mettono la testa avanti al 37′ (47-46). Ancora Sanders, poi Anderson e Macchi danno il +6, distacco che San Martino non riesce più a recuperare: prima Marshall e poi Anderson fissano il punteggio finale sul 55-49 per Venezia. 

LaToya Sanders miglior giocatrice della partita, caricandosi la squadra sulle spalle nel momento del bisogno.

UMANA: Carangelo 5, De Pretto 4, Sanders 20 (11 rimbalzi), Steinberga 8, Anderson 8, Gorini 6, Macchi 2, Kacerik, Bestagno 2, Crudo NE, Madera NE

FILA: Keys 8, Marshall 19, Melnika 8 (10 rimbalzi), Webb, Tonello, Pastore 6, Sandri 3, Tognalini, Fietta 5, Milani NE, Dotto NE

Foto di Roberto Liberi & Marco Brioschi

Venezia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy