Ragusa, basta una gran ripresa per aver la meglio della Carispezia

Ragusa, basta una gran ripresa per aver la meglio della Carispezia

Dopo una prima metà di gara opaca, la formazione di Lambruschi prende il largo nella ripresa vincendo 69-54 contro La Spezia.

30073273766_5ce42ce589_z

Ragusa conquista i primi due punti stagionali, imponendosi 69-54 contro una buona Carispezia. Priva di Sesnic, le liguri hanno disputato una grande gara nei primi due periodi, spinti dall’ottima prova di Hrynko. Dopo un avvio tutto di marca spezzina è però uscita la Passalacqua Ragusa, soprattutto nella ripresa quando all’ottima Ndour si sono affiancate le grandi giocate di Gorini nel terzo quarto, prima delle giocate decisive di Vanloo, che di fatto hanno reso gli ultimi sei minuti della partita garbage time. Inizia quindi nel modo giusto il campionato delle siciliane che dopo la beffa subita in supercoppa, trovano la prima gioia della stagione.

La Spezia: Hrynko – Bocchetti – De Pretto- Nori- Premasunac
Ragusa:  Vanloo – Gorini – Consolini -Nicholls-Formica

CARISPEZIA BENE IN AVVIO, POI SUPER NDOUR – Inizia subito bene la neopromossa Carispezia, che prova a spaventare Ragusa con due canestri in fila per il 5-0. Lambruschi nonostante non sia passato neanche un minuto, decide di chiamare immediatamente timeout. Neanche la pausa però ridà ossigeno alla Passalacqua, con Hrynko ancora a bersaglio due volte di fila a timbrare il 10-0 sul tabellone di gioco. Ragusa è costretta così al primo cambio, buttando nella mischia Bagnara prima e Spreafico poi. La sostanza però non cambia, le siciliane non trovano la retina al contrario delle spezzine, che con Nori volano a più dodici. Per vedere il primo canestro dal campo bisogna attendere i due punti di Vanloo, con la stessa play a mettersi in mostra anche nell’azione successiva, innescando con un grande assist il facile appoggio di Nicholls. E’ la fiamma che avvia la reazione del team di Lambruschi, che con i due punti di Ndour ricuce fino al meno uno, prima che la tripla finale di Linguaglossa decreti il 15-11 della prima frazione. Nel secondo periodo arriva anche il sorpasso, con la bomba di Bagnara che vale il 15-16.  Replica Premasunac, con le liguri che trovano nuovamente un mini allungo volando sul 22-18 grazie all’ennesima tripla di Hrynko. Ragusa però risponde aumentando il gioco offensivo sotto canestro, con Ndour abile nel procurarsi due giri in lunetta per la parità a quota 22. E’ ancora Ndour a far la voce grossa sul versante offensivo, con altri quattro punti in rapida successione. De Pretto e Bocchetti tengono incollata la Carispezia (28-30 al 18’), ma il finale premia ancora la formazione di Lambruschi che va al riposo sul 29-34.

RAGUSA DI FORZA, BUONA LA PRIMA-Dopo l’intervallo Ragusa tenta subito l’allungo, con Gorini autrice del 31-40. De Pretto però risponde con quattro in fila, che valgono il meno cinque sul tabellone. L’equilibrio continua a farla da padrone (37-42 al 24’), servono così due magie di Ndour e Gorini a spezzarlo, portando la Passalacqua avanti di dieci lunghezze sul 37-47. Corsolini ci prova con il timeout, ma è Gorini show in campo con la numero cinque autentica protagonista nel timbrare il 42-53 a dieci minuti dal termine. Nell’ultimo periodo è la solita Hrynko a provare a riaprire i giochi, ma Vanloo sale in cattedra con due triple di fila (48-64) che di fatto archiviano con largo anticipo la contesa. Consolini piazza il più diciannove a sei minuti dal termine, rendendo il finale utile solo alle statistiche. Ragusa vince 69-54.

Mvp Basketinside.com: Ndour

Carispezia La Spezia – Passalacqua Ragusa 54 69 (15-11, 29-34, 42-53)

CARISPEZIA LA SPEZIA: Bocchetti S. 4 , Nori A. 2 , Aldrighetti M. NE , Corradino M. , Premasunac N. 15 , De Pretto V. 13 , Bacchini C. NE , Hrynko B. 17 , Pappalardo C. , Linguaglossa E. 3 , Olajide B. NE , Carrara A. NE , All. Corsolini Marco
PASSALACQUA RAGUSA: Nicholls L. 8 , Consolini C. 5 , Gorini M. 10 , Valerio L. , Spreafico L. 2 , Formica A. 2 , Bagnara B. 5 , Brunetti F. 2 , Vanloo J. 14 , Ndour Gueye A. 21 , All. Lambruschi Gianni

Fotogallery a cura dei nostri inviati

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy