Serie B- Marghera passa anche a Fiorenzuola, è A2

Serie B- Marghera passa anche a Fiorenzuola, è A2

Commenta per primo!

Festa a Marghera che dopo due anni ritorna in A2, è stato un anno fantastico, la Rittmeyer è partita prima in classifica sin dalla prima partita di campionato tenendo questa  posizione sempre  sino alla fine della fase ad orologio.

Poi è iniziato la fase ad eliminazione le migliori 32 squadre della serie B in Italia divise in quattro gironi. Marghera ha incontrato e superato nel doppio confronto: prima Elledierre Basket Roma  poi Fanfulla Lodi e infine  in finale Fiorenzuola Val D’Arda.  Nella partita  in casa con un perentorio 71 a 50 e poi in gara in trasferta imponendosi 56 a 52. Marghera si e’ dimostrata la squadra più completa e più forte. La squadra  è stata condotta magistralmente dal coach Renato Nani, supportato da Roberto Pasqualato ed Emiliano Gabotti.

In campo la capitana Laura Nicolini è stata un allenatore aggiunto coadiuvata dalle esperte Marta Savelli, Carla Fabris, Claudia Pellegrino, Stefania Rachello, Francesca Della Giustina e Claudia Longhi. La squadra si è completata con le giovani e giovanissime del vivaio Giants: Claudia Castria e Irene Biancat che nella stagione sono cresciute moltissimo guadagnando sempre più minuti e fiducia dal coach; subito alle loro spalla si sono messe in evidenza un’altra nidiata di giovani come Francesca Scattolin, Lucrezia  Ginocchi, Silvia Scaramuzza, Clara Chicchisiola e Elisabetta Valentini.

Poche parole di commento all’ultima partita di finale: Fiorenzuola è partita  fortissima cercando di recuperare lo svantaggio di 21 punti accumulato in gara 1, Marghera presa di sorpresa in avvio ha chiuso il quarto con un pesante 26 a  11. Nel secondo semitempo si è le ragazze di Marghera hanno ripreso il filo della partita andando al riposo lungo sotto 32 a 28 . Il terzo quarto abbastanza in equilibrio alla fine 46 a 37. Ma nella frazione finale le Rittmeyer hanno accelerato e ristabilito i valori in campo imponendo in 2’ un 9 a 0 che ha portato la partita in parità sul 46 a 46. A tre minuti dalla fine il sorpasso di Marghera sul 48 a 50. Le piacentine non avevano più le forze per reagire  e la gara si chiudeva 52 a 56. Grande gioia delle ragazze per la vittoria e per la promozione in A2, insieme ai numerosi tifosi arrivati a Fiorenzuola a sostenerle.  I festeggiamenti continueranno a Marghera la sera del 29 maggio al PalaStefani. Un grazie calorosissimo a tutte le ragazze allenatori, dirigenti e ai numerosissimi  tifosi e sostenitori. Ora si va verso una A2 che per Marghera rappresenta la giusta dimensione per esprimere le capacità e i risultati già ottenuti in questi anni da un promettentissimo settore giovanile. Spetta al presidente Maurizio Baroni, allo sponsor Rittmeyer e tutti i dirigenti trovare le forze  e i mezzi per affrontare una serie A2 tanto voluta. Auguri a tutti.

Fiorenzuola Val D’Arda-Podestà A. 20 Strano F., Zagni M. 5, Ghittoni S., Rizzi B. 15, Ascari F. 2, Rocca S.,
Periti B., Menta I., Zane C., Mandana T. 8,  Bertoni I. 2.

Allenatore:  Tribi Romano – Tiri liberi 13/17

Rittmeyer Giants Basket Marghera- Nicolini L. 14, Biancat I., Rachello S. 4, Scaramuzza S., Fabris C. 4, Chicchisiola C., Scattolin F. 2, Savelli M. 8,  Longhi C.,  Castria C. 5, Pellegrino C. 17, Della Giustina F. 2.

Allenatore: Nani Renato – Tiri liberi 18/25

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy