Serie B – Udine vince in volata gara uno: Milano perde di due lunghezze

Serie B – Udine vince in volata gara uno: Milano perde di due lunghezze

Udine prima scappa, poi viene ripresa da Milano che spreca anche diversi palloni per impattare e vincerla. Primo round alla formazione di Medeot.

Commenta per primo!

La Delser Basket School si aggiudica Gara1 della Finale play-off contro Milano Basket Stars per 47-45. In un PalaBenedetti gremito di tifosi udinesi è andato in scena il primo atto della lotta alla promozione in A2.

Il clima al palazzetto è quello giusto: tutto è pronto per l’ultima gara casalinga della Delser. Nel primo periodo il ritmo è elevato, le due formazioni si studiano ma allo stesso tempo tentano subito di impostare il proprio gioco. Questo sostanziale equilibrio si mantiene anche nella seconda frazione: Udine si porta avanti, poi Milano firma un parziale di 0-6, ristabilendo la perfetta parità grazie alla tripla di Quaroni (15-15, 7’21). Gli attacchi cominciano ad essere frenetici e infatti il punteggio rimane invariato per parecchi minuti. Poco dopo Udine, trascinata da Mancabelli, reagisce e trova nuovamente il vantaggio (25-19, a 4’30). Milano fatica a costruire azioni concrete e le padrone di casa ne approfittano, raggiungendo gli spogliatoi con un bottino di 7 punti (20-27).

Al rientro in campo, la compagine lombarda non riesce a dare la svolta; dall’altra parte del campo, invece, è “Rainis show”: il giovane playmaker udinese colpisce prima dall’arco dei sei e settantacinque e poi con un tiro nel pitturato. Le giocatrici di coach Vaccari si affidano all’esperienza di Brioschi, ma Udine concede poco, chiudendo bene gli spazi. Il terzo periodo si chiude sul40-31.
Negli ultimi dieci minuti la musica cambia: cala l’intensità della Libertas e Milano si riaccende. In poco tempo la formazione ospite si riporta a -5 (42-37), ricucendo il margine punto dopo punto e vanificando tutto il lavoro delle avversarie. De Gianni (ex di turno e volto noto ai tifosi udinesi) e compagne ora hanno l’inerzia del match nella mani: Giunzioni subisce fallo a 5” dalla fine, conquistando la possibilità di andare in lunetta per i tiri liberi del pareggio, ma il suo 0/2 regala alla squadra di casa la vittoria. Gara1 si chiude 47-45.
Sabato prossimo, alle 19.30, a Siziano (Pavia), avrà luogo il ritorno della Finale Play-off dove si decreterà non solo la squadra vincente di questa sfida, ma anche la formazione che il prossimo anno disputerà il campionato di A2 femminile.

Nella cornice dei festeggiamenti e del convegno “Udine Land of basketball” che si è tenuto oggi in castello, durante la presentazione, prima dell’incontro, le ragazze della Delser Libertas Basket School sono state omaggiate con un mazzo di fiori dal consigliere regionale Franco Terenzani per gli ottimi risultati ottenuti durante la stagione sportiva.

DELSER BASKET SCHOOL 47
MILANO BASKET STARS 45

(15-9; 27-20; 40-31)

UDINE: Ciotola, Quaino 2, Beltrame, Cortolezzis 2, Bianco, Mancabelli 15, Vicenzotti 4, Passon, Pontoni, Da Pozzo 14, Rainis 10. Coach Medeot.
MILANO: Brioschi 7, De Pascale 6, Sartori, Quaroni 8, Sosic, Torti, Giunzioni 10, Vitale 1, Di Feo 2, Rizzi, Montuori 4, De Gianni 7, Cova. Coach Vaccari.
Arbitri dell’incontro: Sabatino Mirko di Salerno e Roberti Eugenio di Roma.

Resp. Comunicazione – Michela Trotta

Fotogallery a cura di Erika Zucchiatti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy