SF RIT – Il cuore di Storer e la solita D’Alie, Bologna passa anche a Campobasso e va in finale

SF RIT – Il cuore di Storer e la solita D’Alie, Bologna passa anche a Campobasso e va in finale

Bologna espugna Campobasso ed è la prima finalista del girone Sud di A2 Femminile.

di Daniele Tagliabue, @Danyboy1991

Bologna espugna Campobasso ed è la prima finalista del girone Sud di A2 Femminile. La squadra di Giroldi passa anche in Molise facendo il bis con il successo ottenuto all’andata. Campobasso ci ha provato toccando anche la doppia cifra di vantaggio nel terzo periodo e chiudendo avanti di quattro lunghezze dopo trenta minuti. Negli ultimi dieci minuti è però uscita fuori Bologna che con Tava, Storer e D’Alie è riuscita a scardinare la difesa della Magnolia prendendosi anche il successo nella sfida di ritorno.

Campobasso: Porcu, Di Gregorio, Mancinelli, Bove, Zelnyte
Bologna: Nannucci, D’Alie, Tassinari, Tava, Meroni

CAMPOBASSO AVANTI MA BOLOGNA E’VIVA- D’Alie da una parte e Porcu dall’altra aprono la semifinale di ritorno. A mettersi in evidenza è proprio la playmaker delle molisane che sale subito in cattedra con due triple in fila che valgono il primo break della gara sul 10-4. La reazione di Bologna non tarda ad arrivare e con Tava e D’Alie arriva la parità a quota 12. Un libero di Marangoni firma il 13-12 della prima frazione. Nel secondo periodo è Ciavarella a mettersi subito in mostra con cinque punti che lanciano il club di casa sul 20-14. Storer e la solita D’Alie ricuciono il passivo (22-21), ma Marangoni e Zelnyte ridanno ossigeno alle compagne con il 26-21 all’intervallo.

CUORE BOLOGNA, E’ FINALE – Dopo la pausa lunga si sblocca Di Gregorio che con Mancinelli regala la doppia cifra di vantaggio alla Magnolia. Nannucci prima e Tava poi tengono a galla le ospiti (32-26), ma è ancora una sontuosa Storer a riavvicinare di forza le compagne con il meno quattro. Margine che resiste fino alla terza sirena, con Ciavarella da una parte e D’Alie dall’altra che sigillano il 40-36. Ultimo quarto che parte tutto nel segno della Matteiplast che con Tava e Meroni piazza un break di 7-1 che vale il 41-43 che obbliga Sabatelli al minuto di sospensione. Bove con due canestri prova a tener vive le speranze di Campobasso, ma D’Alie mette punti pesanti che tengono la Matteiplast in controllo. Marangoni e Zelnyte impattano a quota 48 ma le molisane non ne hanno più e prima una bomba di Tassinari poi una di Tava mettono i titoli di coda sulla gara. Bologna esulta, espugna anche Campobasso 55-58 ed è la prima finalista ufficiale del girone Sud.

MVP BASKETINSIDE.COM: Storer
Magnolia Campobasso – Matteiplast Bologna 55 – 58 (13-12, 26-21, 40-36, 55-58)

MAGNOLIA CAMPOBASSO: Marangoni 12 (2/5, 0/2), Porcu* 11 (1/4, 3/7), Sammartino, Ciavarella 7 (2/4, 1/2), Di Gregorio* 3 (1/3, 0/2), Landolfi NE, Zelnyte* 3 (1/2, 0/3), Falbo NE, Bove* 9 (4/8, 0/1), Mancinelli* 8 (2/6, 1/1), Mandolesi NE, Reani 2 (1/2, 0/1)
Allenatore: Sabatelli D.
Tiri da 2: 14/34 – Tiri da 3: 5/19 – Tiri Liberi: 12/20 – Rimbalzi: 36 6+30 (Zelnyte 10) – Assist: 12 (Zelnyte 4) – Palle Recuperate: 3 (Mancinelli 2) – Palle Perse: 13 (Porcu 4) – Cinque Falli: Bove
MATTEIPLAST BOLOGNA: D’Alie* 14 (5/12, 1/4), Cordisco, Tassinari* 7 (0/10, 1/1), Dall’Aglio 3 (1/2 da 3), Storer 10 (4/6, 0/1), Tava* 15 (3/6, 3/6), Meroni* 2 (1/3 da 2), Tridello 1 (0/0, 0/0), Nannucci* 3 (0/1, 1/6), Rosier 3 (1/3, 0/1)
Allenatore: Giroldi G.
Tiri da 2: 14/42 – Tiri da 3: 7/22 – Tiri Liberi: 9/17 – Rimbalzi: 33 10+23 (D’Alie 9) – Assist: 16 (D’Alie 8) – Palle Recuperate: 6 (D’Alie 4) – Palle Perse: 10 (Tassinari 3)
Arbitri: Consonni C., Marzulli M.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy