Torino inizia a ingranare, Carispezia battuta

Fixi Piramis Torino-Carispezia La Spezia: 69-50

Commenta per primo!

Partenza lanciata di Torino, subito aggressiva in difesa e decisa nell’esecuzione degli schemi proposti dal playbook di coach Spanu. La squadra spezzina ha buoni spunti in attacco, ma manca di precisione al tiro. Nel secondo quarto la Fixi Piramis tiene alta l’intensità difensiva non permettendo alla squadra di coach Corsolini di esprimere il proprio gioco. Terzo quarto favorevole a La Spezia che alza il ritmo in attacco. Torino dopo il grande sforzo profuso nella prima metà di gara, cala un pò fisicamente e anche le scelte in attacco ne risentono. L’ultima frazione vede Torino ritrovare un pò di brillantezza come ad inizio gara, nonostante la stanchezza ed il gran caldo del PalaEinaudi.

Fixi Piramis Torino-Carispezia La Spezia: 69-50 (22-10, 20-10, 15-20, 12-10)

Torino: Kacerik 1, Marangoni 4, Ceriani 6, Bruner 20, Conte, Giacomelli 5, Davis 23, Gatti 12, Cordola 4, De Chellis. All. Spanu

La Spezia: Bucchetti 5, Nori 2, Aldrighetti, Corradino, Premasunac 4, De Pretto 14, Bacchini, Hrynko 14, Pappalardo 5, Linguaglossa 2, Sesnic 4, Carrara. All. Corsolini

Uff.Stampa Fixi Piramis Torino

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy