Trofeo Acqua San Giorgio – La finalissima sarà tra Cus Cagliari e Virtus Cagliari

Trofeo Acqua San Giorgio – La finalissima sarà tra Cus Cagliari e Virtus Cagliari

Il resoconto delle semifinali.

Commenta per primo!

Cus Cagliari e Virtus Cagliari si contenderanno domani l’edizione 2017 del Trofeo “Acqua San Giorgio”, manifestazione di basket femminile, organizzata dalla Virtus Cagliari nei propri impianti in via Pessagno. Le due formazioni cagliaritane di serie A2 (non saranno nello stesso girone in campionato) hanno staccato il biglietto per la finale battendo rispettivamente l’Astro Cagliari (67-53) e la Mercede Alghero (62-50). Il primo match della serata ha visto il Cus Cagliari soffrire per almeno due quarti nei confronti dell’Astro, formazione di serie B. Poi nei quarti finali è venuta fuori l’esperienza e la forza di un gruppo pronto per lottare in serie A2.

Primo quarto equilibrato con l’Astro che sfrutta al meglio l’esperienza di Tatiana Martellini per mettere in difficoltà le universitarie e andare alla prima sirena in testa sul 14-19. Nel secondo periodo il tecnico del Cus Federico Xaxa chiede più intensità difensiva. La squadra risponde al coach lottando su ogni pallone e mettendo in grossa difficoltà la squadra del Cep. Al riposo lungo è la parità a dominare con le compagini che vanno negli spogliatoi sul 30-30. Prima però tanta paura per Rachele Niola. La playmaker del Cus Cagliari, subisce un colpo da Canalis (gli arbitri comunque non hanno rilevato gli estremi del fallo). Rimasta a terra per 5’ è stata poi trasportata in ospedale per accertamenti.

Nel secondo periodo il Cus mette il turbo. L’Astro si rilassa e le universitarie si portano sul 41-32 dopo 30’. Senza storia gli ultimi 10’ di gara, con il Cus che lascia pochi spazi alle iniziative di Cirronis e compagne e chiude senza problemi.

Nell’altra semifinale vittoria della Virtus Cagliari nei confronti della Mercede Alghero. Partenza a razzo delle cagliaritane che, trascinate da Georgieva, accumulano subito un buon vantaggio (22-13 al 10’). Nel secondo periodo il discorso non cambia. La Virtus amministra, mentre le catalane faticano nel cercare di mettere in difficoltà le padroni di casa. Al riposo lungo nessun problema per le ragazze allenate da coach Ferazzoli che chiudono sul 37-24. Senza storia gli altri due quarti.

Domenica alle 18 la finale per il 3/4 posto tra la Mercede Alghero e l’Astro Cagliari a seguire, alle 20 la finale tra la Virtus e il Cus Cagliari

I tabellini

CUS CAGLIARI-ASTRO 67-53
CUS CAGLIARI: Ridolfi 8, Gaetani 6, Rossi 4, Sorrentino 13, Borsetto 2, Caldaro 2, V. Zucca 5; C. Zucca 2; Aielli, Madeddu 2, Niola 5, Tomasonic 18. Allenatore: Xaxa.

ASTRO CAGLIARI: Mellino, Canalis 5, Martellini 18, Palmas 10, Argiolas, Cocco, Saba 2, Bardi, Angius, Hallquist, Cirronis 16, Ibba 2. Allenatore: Massa.
Parziali: 14-19; 16-11; 23-9; 14-14.
Arbitri: Basso e Suella.

*************

VIRTUS CAGLIARI-MERCEDE ALGHERO 62-50
VIRTUS: Orsini 10, Sorrentino 5, Conte, Georgieva 26, Puggioni 2, Porcu, Markovic 3, Triolo, Melis, Podda, Mancini 5, Raiola 10, Pellegrini, Pastena, Pisano 1. Allenatore: Ferazzoli.
MERCEDE ALGHERO: Beretta 5, Dzhikova 13, Ceccanti 1, Azzellini 14, Petrova 1, Lubrano, Sow 10, Solinas, Boi 2, Manconi, Canu, Saias 4. Allenatore: Cau.
Parziali: 22-13; 15-11; 14-11; 11-15.
Arbitri: Ambu e Marino

Il torneo è sponsorizzato dalla Acqua San Giorgio che anche quest’anno affiancherà la Virtus nel campionato di serie A2 femminile. Proveniente dalle fonti Zinnigas, nel territorio di Siliqua, la San Giorgio è un’acqua oligominerale, tra le più pure al mondo e viene esportata da più di vent’anni in numerosi paesi dell’Europa e del Mondo. La Sarda Acque Minerali, azienda produttrice della San Giorgio, è stata negli anni ’80, pioniera nell’utilizzo del PET (polietilene tereftalato) e la prima ad avviare le sperimentazioni su questo materiale.

Questo il programma delle gare:

Programma

Astro- CUS Cagliari 67-53
Virtus Cagliari – Mercede Alghero 62-50

Domenica 17 settembre
ore 18.00 – Finale 3°/4° posto Astro-Mercede Alghero
ore 20.00 – Finale 1°/2° posto Virtus Cagliari-Cus Cagliari

A seguire la cerimonia di premiazione delle squadre partecipanti.

Albo d’Oro Trofeo “Acqua San Giorgio”

Anno 2015 – Cus Cagliari;
Anno 2016 – San Salvatore Selargius

Ufficio Stampa Virtus Cagliari

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy