UFFICIALE: Candice Wiggins si ritira dalla WNBA

UFFICIALE: Candice Wiggins si ritira dalla WNBA

La campionessa statunitense appende le scarpette al chiodo dopo sole 8 stagione da professionista.

Commenta per primo!

Candice Wiggins ha annunciato tramite un articolo su The Players’ Tribune, dopo sole 8 stagioni in NBA. Le prime 5 le ha giocate a Minneapolis, con le Lynx, mentre le ultime tre l’ha vista cambiare 3 franchigie: Tulsa Shock, Los Angeles Sparks e New York Liberty.
Dominatrice assoluta al college a Stanford – è solo una delle 7 ad esser stata nominata All-American per 4 anni di fila – fu scelta dalle Lynx con la chiamata n#3 al Draft 2008. Durante il suo anno da rookie, ha vinto immediatamente il premio di “Sixth Woman of the Year”. Nelle prime 3 stagioni ha mantenuto medie sempre superiori ai 13 punti, poi la rottura del tendine d’Achille l’ha costretta a fermarsi. Nel 2011 ha vinto il titolo con Minnesota.
Per colpa di vari problemi fisici – 8 interventi negli ultimi 15 anni, tra ginocchia, tendine d’Achille e piedi – ha deciso di appendere le scarpette al chiodo a soli 29 anni.

Era una realizzatrice tremenda, come dimostra il video qui sopra che mostra le 6 triple messe a segno nella prima metà della gara delle sue Shock sulle Liberty. Rimane forse un po’ di amarezza perché non ha mostrato a pieno quello che ci si aspettava dopo aver mostrato cose pazzesche al college, comprese due gare sopra i 40 punti nel giro di una settimana (44 e 41).
Ha vinto anche un oro con la maglia di Team USA ai Giochi Panamericani 2007 in Brasile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy